Omaggio a La Differenza

| di Pino Rosini - Imagina
| Categoria: Storia
STAMPA
Composizione con foto e testo della canzone Che farò
C'è un vento Fortissimo e noi rinchiusi in macchina a parlare Lontani dal mondo siamo in cerca di un segnale Che fare il buio ti spaventa e vuoi fuggire lontana e un po' ti senti strana E I sogni son desideri e milioni di pensieri Nei ritagli di tempo aspettando il tuo momento E c'è una vita migliore da qualche parte amore E tu mi hai detto: partiamo! Ma non sai in quale direzione Che farò da domani adesso non lo so Sto progettando anche di odiarti un poco perché no E nel futuro cosa c'è? Io non lo so e nemmeno te E i pomeriggi d'inverno e di norma tu fai tardi E sottovoce mi dici: ho paura a innamorarmi E ti confesso lo giuro io non te l'ho mai detto Ma da allora per primo mi nacque quel sospetto che Tu avessi ga un altro chissà da quanto tempo E arriva un punto improvviso che non ci sto più dentro E quando gli occhi allagati diventano un sorriso Guardo il cielo stupito e capisco che non ho capito Che farò da domani adesso non lo so Sto progettando anche di odiarti un poco perché no E nel futuro cosa c'è? Io non lo so e nemmeno te È grande la scossa che mi divide dentro Quando dici che adesso la nostra storia ha un senso Ed io ci credo davvero, e pensando al mio passato Vivo in fondo ogni giorno come se fosse l'ultimo che Mi hai regalato combatto la noia a denti stretti E sorrido per ogni risultato che raggiungo E se piango rimango anche una notte intera sveglio Pensando domani sarà sempre meglio! Che farò da domani adesso non lo so Sto progettando anche di odiarti un poco perché no E nel futuro cosa c'è? Io non lo so e nemmeno te Che farò da domani adesso non lo so Sto diventando anche cattivo, adesso perché no E nel futuro cosa c'è? Io non lo so e nemmeno te.

Che c'è, che sto pensando ancora a te dov'è, il tempo non mi basta mai un vecchio disco di mio padre mi fa compagnia e il tuo ricordo è un senso unico Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo prendimi in circolo e portami via pensiero dolcissimo che nasce in un angolo dentro lo stomaco e mi porta via e mi porta via. Che c'è, che sto pensando ancora a te e ho già la lista dei prossimi guai e il tuo cognome è scritto in rosso chissà poi perchè ti vedo scritta dappertutto Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo prendimi in circolo e portami via pensiero dolcissimo che nasce in un angolo dentro lo stomaco e mi porta via e mi porta via. Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo prendimi in circolo e portami via pensiero dolcissimo che nasce in un angolo sembra un miracolo e mi porta via e mi porta via e mi porta via e mi porta via e mi porta via Via! Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo prendimi in circolo e portami via pensiero dolcissimo che nasce in un angolo dentro lo stomaco e mi porta via e mi porta via. Pensiero dolcissimo...



Pino Rosini - Imagina

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK