Patto per il Territorio amministratori a sostegno di Francesco Prospero

Accordo per migliorare la qualità della vita dei cittadini

| di redazione
| Categoria: Informazione Aziendale
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

 

 

Sicurezza, sanità, infrastrutture, difesa del territorio e riorganizzazione amministrativa delle aree interne. Questi i temi al centro del patto per il territorio sottoscritto a Vasto da un gruppo di consiglieri e assessori comunali di centrodestra della Provincia di Chieti. 

Il patto per il territorio è stato lanciato da Francesco Prospero, consigliere comunale di Vasto e sottoscritto da Vincenzo Suriani, anch’egli consigliere comunale a Vasto, da Angelo Di Nardo, consigliere comunale a Ortona, da Sara Cappellone, consigliere comunale ad Atessa, da Carla Zinni, assessore comunale a Casalbordino, da Pierdomenico Tiberio, consigliere comunale a Casalbordino e Consigliere provinciale, da Danielle Rose Del Peschio, assessore comunale a Pietraferrazzana e da Maria Rosaria Elia, consigliere comunale di San Giovanni Teatino.

Il patto per il territorio prevede investimenti per il finanziamento per impianti di videosorveglianza, l’aumento dell’organico delle Polizie municipali ed il potenziamento delle forze dell’ordine, col mantenimento dei tribunali di Vasto e Lanciano.

Nel patto ampio spazio è dedicato inoltre alla difesa del territorio sia in termini di lotta al dissesto idrogeologico che in termini di potenziamento delle infrastrutture, elementi indispensabili per rilanciare le aree interne anche in chiave turistica e di accoglienza. 

 

 

redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK