Un sogno che diventa realtà per Lara Molino

Storie di vita….

| di Maria Napolitano
| Categoria: Arte
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

"Quando era piccola, la racchetta da tennis diventava la sua chitarra e il bastone  prendipanni il microfono col bastone con cui esibirsi. ……(leggi)"

Così inizia in qualche modo la storia di una cantautrice di origine sansalvese e di cui questa città può essere fiera.

Nessuno di noi può programmare la propria vita fino in fondo. Ci sono sempre delle sorprese che ci attendono, a volte positive e a volte negative.

Ma spesso tante persone si portano dentro un qualcosa di meraviglioso che sanno che devono condividere con gli altri che è più forte di loro stessi e delle difficoltà che devono affrontare. Occorre determinazione e tenacia perché un giorno possa vedere la luce.

Rileggendo la storia di Lara Molino c’è tutto questo e il suo “qualcosa” è la chitarra. La sua voce e il suo stile sono in continua metamorfosi.

Il 21 maggio 2017, una data scelta non a caso, uscirà il suo ultimo cd "Fòrte e gendìle" in vernacolo abruzzese che racconta della sua terra e della sua gente. La produzione artistica del disco e gli arrangiamenti sono a cura di Michele Gazich.

Nell’edizione del Trentino del Corriere della Sera di qualche giorno fa, nella pagina "Tempo libero" in un articolo di Fabio Nappi, si parla dei nuovi progetti del violinista Michele Gazich e tra questi, quello di Lara Molino.

Nella tournèe abruzzese, in cui si presenteranno in anteprima i brani del nuovo album della Molino, sarà presente anche il Maestro Gazich, ad accompagnarla con la sua viola ed il suo violino.

La prima esibizione sarà a San Salvo proprio il 21 maggio nel giorno di uscita del cd.

 

Foto in copertina di Marianna D'Andrilli

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK