“Vi auguro di essere locomotiva che dia movimento a tutto il treno”

Festa del tesseramento dell’Azione Cattolica nella parrocchia di san Nicola

| di Parrocchie 2.0
| Categoria: Associazioni
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Una festa molto partecipata quella del tesseramento di Azione Cattolica di adulti, giovani e giovanissimi svoltasi domenica 13 Gennaio nella parrocchia di san Nicola Vescovo. Cambiando formula e modalità è questa una festa che ha ben 44 anni. E' nel 1974, l'anno successivo a quello della fondazione della parrocchia di San Nicola Vescovo, che è stata celebrata per la prima volta l'appartenenza e l'adesione con una tessera a questo movimento ecclesiale.

Tanti coloro che hanno rinnovata non semplicemente una tessera ma una identità che li ha fatti innamorare di Cristo e tanti altri si sono avvicinati e hanno scelto di tesserarsi per la prima volta a questo cammino di fede che ha festeggiato nel 2017 i suoi 150 anni.

Dopo un momento di preghiera e di invocazione dello Spirito Santo  sull'assemblea e su ogni presente, il parroco don Beniamino Di Renzo ha augurato a ogni tesserato di Azione Cattolica di essere, ciascuno e insieme, una locomotiva che dia movimento a tutto il treno, ossia usando il linguaggio di Gesù “essere lievito che fermenta la pasta”.

“Essere in Azione Cattolica per me è stata come una palestra. Ho avuto sempre parroci che mi hanno stimolato nella fede ed educatori che mi hanno guidato in questo cammino. ...Ognuno di noi ha delle qualità, una forza dentro, a qualunque età, che può mettere a disposizione​ della comunità ed è chiamato ad essere testimone non solo in chiesa e nei gruppi parrocchiali ma anche negli ospedali, nelle scuole, nelle fabbriche, a Termoli, Vasto e in ogni altro luogo o città che frequentiamo. Lì don Beniamino non può esserci ma noi sì. Volevo poi ricordare le parole di Papa Francesco in una delle prime catechesi di quest'anno sul Padre Nostro "C'è gente che è capace di tessere preghiere atee, senza Dio: lo fanno per essere ammirati dagli uomini. E quante volte vediamo lo scandalo di quelle persone che vanno in chiesa e stanno lì tutta la giornata o vanno tutti i giorni e poi vivono odiando gli altri o parlando male della gente. Questo è uno scandalo! - avverte - Meglio non andare in chiesa: vivi così, come fossi ateo. Ma se tu vai in chiesa, vivi come figlio, come fratello e dà una vera testimonianza, non una contro-testimonianza". Sono queste, parole che mi spaventano ma che ci devono essere di sprono ad essere dei veri testimoni credibili. Questa tessera ci sia di aiuto e ci ricordi dell’impegno che ci siamo presi all'essere locomotiva delle nostre comunità e dei luoghi in cui viviamo.....continua su https://parrocchie20.cittanet.net/2019/01/14/vi-auguro-di-essere-locomotiva-che-dia-movimento-a-tutto-il-treno/

Parrocchie 2.0

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK