A quasi un anno dal sequestro dell'isola ecologica sarà di nuovo emergenza?

Il vicesindaco Angiolino Chiacchia: «È solo questione di autorizzazioni»

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Poco più di un anno fa, il 17 agosto 2012, i militari del Noe (Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri) sequestravano l'isola ecologica di via dello Stadio - a causa dell'assenza dell'autorizzazione comunale per lo stoccaggio temporaneo dei rifiuti - nel periodo di massimo afflusso turistico provocando non pochi disagi. Da lì, poi, aumentarono le piccole discariche intorno alla città e all'interno della zona industriale.Ora, con la stagione turistica alle porte, il rischio è che ci sia una nuova situazione d'emergenza con l'aggravarsi del problema dei rifiuti ingombranti sparsi in tutto il territorio.

Nel frattempo l'amministrazione comunale ha individuato un altro sito, nella zona industriale, per una nuova isola ecologica. Come preannunciato dal vicesindaco Angiolino Chiacchia, con delega all'Ambiente, il progetto per la nuova isola prevede anche un 'centro di raccolta e riuso' per recuperare quei mobili e altre tipologie di oggetti conferiti ancora in buono stato. Nell'incontro dell'8 maggio scorso lo stesso Chiacchia dichiarò che almeno il primo lotto del sito sarebbe stato pronto e funzionale entro un mese.

Per ora così non è, ma il vicesindaco assicura che non ci sarà l'emergenza: «L'obiettivo primario è quello di evitare una situazione spiacevole durante il picco turistico. I lavori sono terminati, ora stiamo solo aspettando le autorizzazioni degli enti sovracomunali. Per fine mese dovrebbe poter entrare in funzione».
Chiacchia, inoltre, ne approfitta per ricordare che va avanti la lotta contro l'abbandono indiscriminato dei rifiuti nel territorio: «In questi giorni abbiamo effettuato con i Vigili urbani alcuni sopralluoghi nelle discariche abusive presenti sul territorio individuando anche qualche responsabile».

Insomma, in attesa della nuova isola, ormai in dirittura di arrivo, l'invito è ancora al comportamento civile.

a cura della redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK