Nel 2014 i Vigili di quartiere e controlli sulla differenziata

Le novità illustrate dal sindaco Magnacca

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA

Diversi i cambiamenti in arrivo nel nuovo anno alle porte che riguardano i Vigili urbani. Il primo cittadino Tiziana Magnacca li ha illustrato in occasione della conferenza stampa di fine anno tenutasi il 23 dicembre scorso. 

VIGILI DI QUARTIERE - La maggiore novità riguarda l'istituzione dei Vigili di quartiere. La città sarà divisa in cinque zone e in ognuna di esse sarà presente una garitta (una postazione fissa) con un vigile. Un servizio, come ha spiegato il sindaco, che servirà a garantire per ogni zona un presidio di legalità al quale fare riferimento per la segnalazione di episodi di microcriminalità e vandalismo. 
«La delibera - ha concluso Tiziana Magnacca - è stata pubblicata un mese fa. Pensiamo sia un provvedimento che dà risposte immediate ai cittadini in termini di sicurezza. Per spostarsi gli agenti saranno dotati di bici elettriche».

CONTROLLI SUI RIFIUTI - All'orizzonte c'è anche un altro importante servizio che sarà affidato alla Polizia municipale: quello del controllo dei rifiuti differenziati. Sarà portato avanti su due fronti: sui rifiuti lasciati dai cittadini davanti la propria abitazione e sulla ditta che si occupa della raccolta. Uno o due vigili (a seconda dell'occorrenza) accompagneranno gli addetti alla raccolta per verificare il rispetto degli impegni contrattuali e - da parte dei cittadini - la corretta differenzazione dei rifiuti.
Per eseguire tali controlli è previsto un sistema a codice a barre.

Antonino Dolce

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK