Tornano ratti e serpenti in via Adige. I residenti: «Chi deve pulire?»

Terreno privato lasciato all'abbandono

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Con la bella stagione sono tornati gli ospiti indesiderati in via Adige. Sono nuovamente sul piede di guerra gli abitanti di quella zona di San Salvo che confina con un terreno privato dove la vegetazione infestante prolifera (a differenza di un altro terreno vicino). Con essa, però, hanno vita facile anche rettili e ratti. 
Chi abita nei condomini che affacciano sui terreni trova spesso testimonianze del passaggio di topi e altri animali su balconi e pertinenze varie. 

L'anno scorso ci eravamo già occupati del caso: una residente mise ad asciugare una borsa al sole e la ritrovo rosicchiata dai roditori. I residenti di via Adige non vogliono passare un'altra estate in 'sgradevole compagnia', ma non sanno più a quale santo votarsi. 
Le segnalazioni a Comune e vigili urbani non hanno sortito l'effetto sperato, anche perché essendo privato l'ente non può intervenire direttamente. In questi casi probabilmente l'unica soluzione potrebbe essere quella di un'ordinanza per obbligare il proprietario a pulire l'area entro un certo termine; in caso ciò non avvenga pulirla a spese del Comune e addebitare l'importo allo stesso proprietario inadempiente.

a cura della redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK