Vigili: Ssd chiede formalmente la convocazione del consiglio comunale

La proposta di delibera: «Si dia una nuova organizzazione al Corpo»

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Il gruppo Ssd (Angelucci, Marchese e Di Stefano)

Come si era intuito dopo l'incontro dei capigruppo del 6 giugno scorso, SanSalvoDemocratica ha chiesto formalmente la convocazione di un consiglio comunale sulla Polizia municipale. Dopo l'invito a mezzo stampa di qualche settimana fa, i consiglieri Angelo Angelucci, Domenico Di Stefano, Gabriele Marchese e Nicola Sannino (quest'ultimo del gruppo misto) hanno deciso di procedere con la richiesta direttamente al presidente del consiglio Eugenio Spadano.

Allegata alla richiesta di convocazione, c'è la proposta di delibera con la quale i consiglieri impegnano il sindaco Tiziana Magnacca a nominare rapidamente un Comandante del Corpo, considerato che attualmente l'incarico affidato al Tenente Saverio Di Fiore «viene rinnovato ad intermittenza e a periodi variabili»; vi si legge l'invito a promuovere ogni forma di «marketing istituzionale» per «riavvicinare il Corpo di Polizia Locale di San Salvo alla pubblica opinione per garantire maggiore sicurezza ed armonia sociale tra le Istituzioni tutte e i Cittadini».

La proposta di delibera

IL CONSIGLIO COMUNALE

- Constatato che in data 27 maggio 2014 sono stati tratti agli arresti domiciliari 4 componenti della Polizia Locale di San Salvo, tra i quali il vecchio comandante, e che i reati contestati sono gravi e molteplici (associazione a delinquere, peculato, falso, abuso d’ufficio, accesso abusivo al sistema informatizzato del PRA, minaccia a pubblico ufficiale e violenza a terzi soggetti a conoscenza dei fatti…);
- Ribadita la serena consapevolezza che la Magistratura deve in piena autonomia svolgere le sue mansioni mentre la politica e l’amministrazione comunale hanno altri compiti, e dunque esprimendo l’incoraggiamento agli investigatori (Guardia di Finanza e altri…) a proseguire senza remore il loro lavoro di indagine al fine di chiarire eventuali altre colpe e responsabilità e, al contempo, rispettando in pieno il diritto di difesa degli accusati;
- Considerato che alla data attuale non sono stati presi provvedimenti tesi alla riorganizzazione del Corpo di Polizia Locale di San Salvo a cominciare dalla definitiva nomina di un Comandante, ruolo che da oltre un anno viene rinnovato ad intermittenza e a periodi variabili al Vice Comandante Ten. Saverio Di Fiore;
- Rilevato l’enorme e incalcolabile danno mediatico e di immagine  subito a tutti i livelli dalla nostra Città e dal Corpo di Polizia Locale di San Salvo;

IMPEGNA IL SINDACO

- Ad AVVIARE in tempi rapidi e in via definitiva le procedure per la nomina del Comandante del Corpo di Polizia Locale di San Salvo e a procedere ad una nuova ed efficace riorganizzazione del Corpo;
- A PORRE IN ESSERE ogni azione a tutela dell’Ente Comune di San Salvo a fronte delle indagini in corso;
- A PROMUOVERE ogni forma di sensibilizzazione e di marketing istituzionale al fine di riavvicinare il Corpo di Polizia Locale di San Salvo alla pubblica opinione per garantire maggiore sicurezza ed armonia sociale tra le Istituzioni tutte e i Cittadini.

a cura della redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK