Anno da ricordare per la nidificazione del fratino sulle spiagge del Vastese

A San Salvo Marina 4 nidi

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Anno da 'record' per la nidificazione del Fratino (Charadrius alexandrinus) sulle spiagge del Vastese. Ad annunciarlo è il Wwf che spiega che dal 20 marzo 2014 al 21 giugno scorso (date di rilevamento del primo ed ultimo nido della stagione) ne sono stati censiti 19. Il numero di rilevamenti - effettuati lungo il litorale da Casalbordino a San Salvo Marina - pone il litorale del Vastese fra i siti più importanti per la nidificazione e la presenza di questa specie su tutto il territorio italiano.

I NUMERI - I 19 nidi sono così distribuiti: 1 a Casalbordino Lido, 1 nella Riserva Punta Aderci di Vasto, 3 sulla spiaggia di Vasto Marina, 11 nell’ambiente dunale della Riserva Marina di Vasto, 2 nel biotopo costiero di San Salvo Marina (facente parte della Riserva Marina di Vasto, nella foto di Renzo Di Biase) e 2 sulla spiaggia di San Salvo Marina.

 

IL COMMENTO DEL WWF - «Un grande merito nel raggiungimento di questo traguardo - spiegano dall'associazione - è dovuto alla costanza dei controlli sulle spiagge, svolte dalle Guardie Giurate del Wwf e da volontari (come Michele Dell’Olio, Sandro Tagliagambe, Stefano Taglioli, Renzo De Biase e altri). Tutti volontari che, per circa quattro mesi e con qualsiasi condizione meteo, hanno quotidianamente battuto a tappeto il litorale non solo per individuare i nidi, ma distribuendo materiale informativo sul valore naturalistico delle spiagge del vastese a turisti e cittadini».
«Un altro elemento grandemente positivo è stata la collaborazione di cittadini  e turisti, nonché il prezioso rapporto con alcuni alberghi di Vasto Marina (che ringraziamo) come il Twins, il Caravel, il San Giorgio ed il Park Hotel ed il sostegno di SOA Stazione Ornitologia Abruzzese, Associazione Amici di Punta Aderci, dei Comuni di Vasto, San Salvo e Casalbordino».
«Insomma, se esistesse un riconoscimento come “Spiaggia del Fratino" - conclude il Wwf - il Vastese, se lo potrebbe aggiudicare e, aggiungiamo, il “titolo” dal punto di vista naturalistico avrebbe ben più valore di altri fin troppo sbandierati. Per il 2015 occorre, più che mai, una stretta collaborazione fra tutti gli attori sulla scena, la cui positività è ben rappresentata dalla collaborazione instaurata con alcuni albergatori e concessionari di spiagge locali».

a cura della redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK