Partecipare alla riforma della scuola con labuonascuola.gov.it

Un sito apposito per le proposte da presentare entro il 15 novembre

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

«L’Italia cambierà solo se noi metteremo al centro la scuola. La scuola può cambiare un Paese. La scuola rappresenta il futuro del paese. La scuola italiana ha un grosso bisogno di riforme. Noi possiamo mettere al centro la scuola solo se lo facciamo assieme agli studenti, ai professori, ai dirigenti scolastici, alle famiglie, al personale tecnico». Con queste parole Renzi invita tutti a fare proposte, critiche ed esprimere opinioni sulle idee del governo su come riformare la scuola.

Il governo ha messo in atto un sistema di raccolta proposte e opinioni (dal 15 settembre al 15 novembre) per riformare la scuola con una modalità che ha il sapore della novità assoluta: una consultazione on line a cui tutti hanno accesso e con modalità molto semplificate e con visite dirette nelle scuole.

Anche i sansalvesi (genitori, nonni, insegnanti in carica e aspiranti tali, studenti, bidelli, dirigenti ecc.) sono chiamati a fare proposte ed esprimere opinioni per essere protagonisti e non spettatori delle riforme della scuola.

Per dire la propria basta visitare il sito http://labuonascuola.gov.it/ dove si può facilmente scaricare il piano di 136 pagine La buona scuola. Facciamo crescere il paese. Il contenuto di questo piano è riassumibile in questi punti: mai più precari nella scuola dal 2016, si entra solo per concorso basta supplenze, la scuola fa carriera,valutazione e merito la scuola si aggiorna, formazione e innovazione scuola di vetro, dati e profili online, sblocca scuola, la scuola digitale, cultura in corpore sano, le nuove alfabetizzazioni, fondata sul lavoro, la scuola per tutti e tutti per la scuola.

Il sito offre diverse possibilità: esprimere un opinione di massima sul piano, compilare un questionario sul piano, fare delle proposte ex novo rispetto al piano, esprimere opinioni su proposte di altri, aprire e/o partecipare un dibattito.

Un grosso augurio al governo affinchè metta in atto delle riforme che possano davvero dare un impronta nuova a questo paese proprio grazie ad una scuola migliore.

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK