Minorenne 'fuggita' dalla comunità rintracciata dalla Polfer

La ragazzina era in procinto di salire sull'Intercity per Bologna

| di Polfer
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Soluzione pressoché immediata e lieto fine della vicenda che ieri mattina ha tenuto tutti con il fiato sospeso per almeno un’ora. Stiamo parlando della fuga di una ragazzina minorenne dalla comunità Alidoro di San Salvo avvenuta ieri verso le ore 11.00. Un plauso in questo caso va alla Polizia Ferroviaria della stazione di Vasto per la prontezza che ha dimostrato nelle fasi immediatamente successive alla scomparsa.

Gli agenti della Polfer infatti, si sono messi sulle tracce della giovanissima scomparsa, indirizzando le ricerche sui binari su cui i treni erano in partenza. E proprio sul binario tre, in procinto di salire a bordo dell’IC 610 per Bologna, la minore veniva notata e identificata. Dopo le necessarie incombenze burocratiche e una 'cioccolata calda' la giovane è stata riaffidata alle cure  del personale della comunità Alidoro.

Fenomeno particolarmente sentito e  attenzionato quello dei minori che si allontanano dalle comunità o dalle proprie abitazioni, la Polizia Ferroviaria rivolge da sempre una particolare attenzione a questi fatti, anche per la specifica e peculiare competenza che la vede impegnata nelle stazioni le quali costituiscono 'la porta' più facile e il mezzo più immediato per 'andarsene lontano'. Lo scorso anno il Compartimento Polizia Ferroviaria di Ancona da cui dipendono i Posti Polfer periferici di Marche, Umbria e Abruzzo (tra cui Vasto), lo scorso anno ha complessivamente rintracciato 40 minori e già 10 dall’inizio del 2015.

Polfer

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK