Energia, infrastrutture e logistica carenti, i sindacati scrivono a D'Alfonso

«Impatto notevole sul reddito complessivo del territorio»

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Infrastrutture e logistica, problemi energetici e formazione. Sono queste le criticità che da tempo attanagliano la zona industriale sansalvese, tra le maggiori della regione. 

I sindacati ora battono cassa e sollecitano il presidente Luciano D'Alfonso a dar seguito alle promesse fatte durante la recente campagna elettorale: «La scrivente Rsu con la presente, dando seguito al precedente incontro tenutosi il 12.05.2014 e ricordando gli impegni da lei assunti, siamo a chiederle un incontro per avere notizie su problematiche inerenti il nostro territorio».

Nella lettera firmata da Femca Cisl, Filctem Cgil, Uiltec Uil e Usb Cobas si sottolineano le difficoltà che da anni persistono in Piana Sant'Angelo che influiscono sul reddito dei lavoratori sommandosi inevitabilmente alla crisi di altre zone industriali: «Le ricordiamo che in questa importante area industriale, ci sono ancora grossissime difficoltà per la competitività di molte aziende, legate ai temi di cui sopra, che portano ad un massiccio ricorso ai vari ammortizzatori sociali evidenziando ancor più molte incognite nel breve e medio periodo e con un impatto notevole sul reddito complessivo del territorio. Reddito complessivo che inevitabilmente risente anche del dramma che continua a interessare la Val Sinello (vedi Golden Lady)».

redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK