Autobus investe pedone: un morto sulla Trignina

Il tragico incidente in località Bufalara

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Un 41enne, Marco Carosiello, di Trivento, è rimasto ucciso sul colpo dopo un tragico investimento sulla Statale 'Trignina'. L'incidente è accaduto poco dopo le 23 di ieri 2 febbraio

Dalle prime ricostruzioni, pare che l'uomo stesse camminando sul ciglio della strada. All'altezza di contrada Bufalara, in territorio di Cupello, nel tratto di fronte alla Gr Noleggi, un autobus dell'Atm (l'azienda di trasporti molisana) lo ha preso in pieno. Il mezzo, della linea Termoli-Trivento, non è riuscito a schivarlo. L'autista e i due passeggeri a bordo in quel momento raccontano che l'uomo è stato visto all'ultimo istante; probabilmente vedendo il bus ha cercato di fermarlo sporgendosi ancora di più. Il punto dell'investimento è completamente al buio.

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Cupello e San Salvo. L'autobus è stato posto sotto sequestro ed è ora a disposizione del pm Giancarlo Ciani per la ricostruzione dell'episodio. Il traffico è stato a lungo rallentato per permettere i rilievi di sorta. Sul luogo dell'incidente è arrivata anche un'ambulanza, ma per i soccorritori non c'è stato altro da fare se non constatare il decesso.

Antonino Dolce

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK