Sciopero nazionale dei vigili urbani, a Roma anche gli agenti sansalvesi

Il sindacato chiede l'equiparazione agli altri corpi di polizia

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Anche gli agenti della Polizia municipale di San Salvo partecipano allo sciopero nazionale dei vigili urbani a Roma indetto dall'Ospol. Nella capitale i caschi bianchi sono arrivati da tutta Italia per il corteo che si concluderà a Bocca della Verità.

I vigili sono scesi in piazza per protestare per problematiche che affliggono il corpo della Municipale da Nord a Sud e anche per il caso delle assenze durante la notte di Capodanno a Roma.
Tra i cartelli della protesta si legge: Riforma:impiegati o poliziotti, Lupi non temono gli sciacalli!, Vigile da marciapiede. Alcuni degli scioperanti indossano pettorine di servizio con la scritta Polizia Locale e l'aggiunta 'a pennarello' «orgoglioso di essere».

«Speriamo Renzi ci ascolti e il governo faccia la riforma del Polizia locale. E che sia una vera riforma - ha detto il segretario romano dell'Ospol Stefano Lulli all'Ansa - Chiediamo il rispetto del ruolo e delle funzioni nonché il ripristino della cause di sevizio levando quella vergogna del governo Monti. Poi ci sono altre tematiche quali la salute e la sicurezza dei vigili sul posto di lavoro».

redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK