Liscia circondata dalle fiamme, il fumo fa evacuare la popolazione

Canadair in azione per limitare i danni oramai enormi

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

L'incendio iniziato nelle prime ore di questa notte, sta ancora attanagliando l'entroterra vastese, (leggi)

Il comune di Liscia è oramai avvolto dal fumo, le fiamme divampano intorno, vicino al centro abitato. La popolazione sta evacuando, spaventata dalla coltre di fumo che sovrasta l'intero centro abitato.

L'utilizzo dei canadair interrotto per un'altra emergenza verso le 13,00, sembra abbiano ripreso il loro lavoro verso le 14,30.

Le alte temperature e il forte vento di scirocco alimentano il fuoco, creando situazioni infernali sulle colline dell'entroterra.

Uno scenario inverosimile quello a cui i cittadini di Liscia stanno assistendo in queste ore.

Ore 15.00 Le fiamme stanno scendendo verso la Sp 212, gli uomini della protezione civile di San Buono sono in allerta, le fiamme sembrano dirigersi verso il paese.

Il fuoco come è possibile vedere dalle immagini è entrato nel centro abitato di Liscia.

AGGIORNAMENTO - Continuano a propagarsi le fiamme, questa volta sul versante di Roccaspinalveti. Altri focolari si sono riavvivati sul versante del fiume Treste.

Foto di Marina Paglione

Redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK