Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Orientamento, visita all'Istituto Agrario "Ridolfi" di Scerni

La visita degli studenti della Salvo D'Acquisto per l'orientamento scolastico a cura della Redazione Scolastica Studentesca

| di RSS "Salvo D'Acquisto"
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Una giornata all'Istituto Agrario "Ridolfi" di Scerni, raccontata dai suoi protagonisti, gli studenti della 3C della "Salvo D'Acquisto" di San Salvo, in occasione delle giornate dedicate all'orientamento.

Video, foto ed interviste realizzate dalla Redazione Scolastica Studentesca. Queste alcune delle loro impressioni, in seguito l'intervista video realizzata:

Oggi, noi alunni della  3C insieme alla 3D, ci siamo recati all'Istituto Tecnico Agrario di Scerni per l'attività di orientamento, cioè la visita delle scuole superiori.
Siamo partiti verso le 9:30 con l'autobus offerto dall'Istituto Superiore e siamo arrivati all'incirca alle ore 10:00. In seguito, accompagnati da un gruppo di studenti e da un professore, ci siamo diretti verso la campagna per vedere la raccolta dell'olivo. Poi siamo andati al frantoio dove uno studente ci ha mostrato le fasi di produzione dell'olio, infine alla cantina dove sono conservati i vini; questo per quanto riguarda le attività agricole che si svolgono nella scuola.
Successivamente abbiamo visitato il convitto dove abbiamo visto la mensa, le stanze in cui dormono gli studenti, l'aula convegni, il museo e l'aula magna dove una professoressa ci ha spiegato meglio le specifiche attività e materie scolastiche; per poi ritornare in mensa dove abbiamo avuto un "rinfresco" con pane olio, succo e té.
Dopodiche', abbiamo visitato anche i luoghi di svago per gli studenti, cioè la sala giochi con biliardino, biliardo e ping pong, il campo da calcio e da calcetto dove si svolgono molti tornei. Le ore scolastiche sono sempre 5 ma la la scuola è chiusa il venerdì e il sabato.
Inoltre il pomeriggio, dopo la fine della scuola, gli studenti si recano in mensa per pranzare successivamente hanno due ore per fare i compiti poi, un'ora per svagarsi e poi chi ha già finito di studiare può riposarsi oppure continuare a fare i compiti.
A mio parere è una scuola molto utile soprattutto per le sue materie, che mettono gli studenti in contatto con la natura, ma soprattutto, perché essendo un istituto tecnico alla fine dei 5 anni rilascia un diploma molto utile per entrare nel mondo del lavoro.

                                                                                         ________________________

Questa mattina, è iniziato il nostro orientamento scolastico alla scoperta delle scuole superiori, prima tappa: Istituto agrario di Scerni.
Appena svegliati eravamo felici ma allo stesso tempo terrorizzati perché scegliere la scuola superiore significa scegliere il proprio futuro e data la nostra età e i nostri sogni temiamo di non essere all'altezza della decisione.
Arrivati a destinazione, siamo rimasti colpiti da quanto fosse grande la scuola, formata da tre strutture più un convitto e aree ricreative. Ad accoglierci è stata la professoressa di chimica con alcuni ragazzi del terzo anno. La professoressa ci ha affidato ad un altro docente, il quale ci ha accompagnato a vedere gli uliveti.

Qui c'erano due classi che raccoglievano le olive fornendosi di reti e macchinari. Poi le olive sono state portate nel frantoio dove Alberto, uno dei ragazzi, ci hai illustrato i vari procedimenti e macchinari per il processo di trasformazione dall'olivo all'olio.

L'Istituto agrario è costituito da diversi indirizzi: 'Produzione e trasformazione', 'Gestione ambiente e territorio' e 'Viticoltura ed enologia'.

Qui troviamo, infatti, vino di qualità di loro produzione, che ci è stato mostrato con orgoglio da tre ragazze del terzo anno, portandoci nella cantina, dove ci sono macchinari per controllare l'acidità del vino che viene poi chiuso in botti e imbottigliato. infine ci è stato mostrato il convitto, che al momento è solo maschile e comprende le stanze da letto, le zone ricreative, una stanza per le feste e la mensa, dove ci hanno offerto del pane fresco con il loro olio rinomato. Ma nella stessa struttura possiamo trovare anche le aule, i bagni femminili e maschili e l'aula magna, fornita di una grande Lim dove i ragazzi possono vedere partite di calcio e films. Le ragazze del terzo anno ci hanno detto che è una scuola completa con momenti di lavoro e studio alternati a quelli di svago; è come una grande famiglia.

Io penso che l'atmosfera di collaborazione e di unione in una scuola sia fondamentale per conseguire i propri obiettivi.

L'Istituto agrario è una scuola che mette in rapporto l'uomo con la natura ed offre grandi possibilità agli studenti che scelgono questa tipologia di studio.

Video realizzata dalla RSS

 

RSS "Salvo D'Acquisto"

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK