Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Pantalonificio d'Abruzzo 96 dipendenti, avvia la procedura di chiusura dello stabilimento

Interrogazione a risposta scritta sul Pantalonificio di Gissi dell'on. Gianni Melilla (Sel- Sinistra Italiana)

| di Marisa D'Alfonso
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

E' l'onorevole Gianni Melilla a rivolgere al Governo una interrogazione a risposta scritta che riportiamo qui di seguito:

Apprendiamo a mezzo stampa che la procedura di cessazione dell’attività del Pantalonificio d’Abruzzo sarà avviata a breve. L'azienda conta 96 dipendenti, la maggior parte donne.

La proprietà chiuderà definitivamente la fabbrica di pantaloni della Val Sinello.

Questa e purtroppo l’ennesima brutta notizia ricevuta per la zona industriale della Val Sinello che vive un momento drammatico dal punto di vista occupazionale.

I sindacati in una nota si appellano a tutte i livelli istituzionali , compreso il Ministero per evitare che la situazione precipiti.

La cassa integrazione per i lavoratori termina il 29 aprile. La speranza è che gli ammortizzatori sociali possano essere prolungati almeno  fino ad aver individuato soluzioni positive alla vertenza.

Se non intenda intervenire con urgenza per prolungare la cassa integrazione per i 96 dipendenti ed evitare un dramma occupazionale in un'area già fortemente colpita 

 

Marisa D'Alfonso

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK