Area pedonale: Angiolino Chiacchia riapre il dibattito sul transito veicolare nel centro storico della città

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA
Foto di Angiolino Chiacchia

L'architetto Angiolino Chiacchia, assessore alla viabilità, pone nuovamente il tema della pedonalizzazione del centro storico. Lo fa, postando sui social le immagini dell'area pedonale di Pescara, affermando "Bambini e adulti... in libertà per il centro della città!!! Dovrebbe essere la normalità in tutte le città, anche nella nostra!".

Pescara, città con il più alto tasso di concentrazione di centri commerciali in tutta Italia, nonostante ciò, ha un'area pedonale tra le più estese d'Abruzzo, azione che ha contribuito a riqualificare zone del centro degradate, rendendole delle vere e proprie gallerie commerciali all'aperto.

Contattato dalla nostra redazione, chiedendo chiarimenti sulla sua posizione in merito alle aree pedonali data la politica di apertura al traffico nel centro storico della sua amministrazione, l'architetto Chiacchia, ha affermato che è stata richiesta in questi anni da più parti la riapertura al traffico, le azioni messe in atto da questa amministrazione sono state tese a verificare, se un cambio di azione avrebbe portato ad un miglioramento del commercio locale.

L'attuale amministrazione ha, in questi anni, attuato una serie di misure tese ad aumentare la veicolarità delle zone pedonali, è così che in piazza San Vitale, è stato consentito il transito e il parcheggio, che il tratto tra via San Giuseppe e via Roma pedonale, è diventato transitabile alle auto, ultima in ordine temporale, l'ordinanza di apertura al traffico di via Roma nei giorni festivi. La strada da sempre chiusa al traffico la domenica, con ordinanza n.91 del 24 giugno 2016, è stata riaperta al transito. Si pensava che sarebbe stata una soluzione temporanea, limitata al periodo estivo, ma ad oggi la zona pedonale è aperta la domenica al traffico veicolare.

"A mio avviso, la soluzione è la pedonalizzazione dei centri storici, basta guardare i casi di Pescara, Termoli, casi di successo". Un giudizio personale, chiarisce l'assessore, l'azione amministrativa che è collegiale, è compiuta con decisioni prese a maggioranza. L'assessore Angiolino Chiacchia, assessore al traffico e all'ambiente ha inoltre dichiarato di non avere intenzione di ricandidarsi alle prossime elezioni amministrative.

Questo sarà uno degli argomenti a cui dedicheremo un approfondimento nelle prossime settimane, con la rubrica "La Parola alla Città". 

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK