Nuovi marciapiedi alla marina, un last minute prima della campagna elettorale

600 mila euro di mutuo per i marciapiedi di via Andrea Doria, via Vespucci e via Magellano

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il comune di San Salvo sta formalizzando gli atti per avere un mutuo di circa 600 mila euro, necessario per la realizzazione dei marciapiedi di via Andrea Doria, via Vespucci e via Magellano, alla marina di San Salvo.

Opere di restyling degli accessi alla  marina, promesse dall'assessore Giancarlo Lippis, che con il secondo tratto della pista ciclabile, saranno le uniche opere messe in atto alla marina da questa amministrazione. Una marina che non vede alcun reale investimento strutturale da diversi decenni. 

Le foto che riguardano la realizzazione della pavimentazione del lungomare Cristoforo Colombo, sono in bianco e nero, risalgono al 1966.

Un lungomare di oltre due chilometri, che molte città di mare della costa adriatica invidiano e che vedrà un unico investimento importante, ma di un privato.

Presso il porto turistico "le Marinelle", sarà realizzata una foresteria (posti letto che accolgano i diportisti), un ristorante, dei locali da adibire ad uffici, dei locali per attività commerciali, ed un’area adibita alla vendita di mitili di 240x170 cm..(leggi)

L'ultimo progetto presentato per un completo rifacimento del lungomare, venne presentato dall'assessore Di Stefano ex giunta Marchese, redatto da un architetto di San Benedetto, per l'ammontare di circa 30 milioni di euro, rimasto su carta, dato probabilmente l'ammontare dell'investimento.

 

 

 

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.sansalvo.net/home/template/2016/layout/hovertopbar.php on line 105
  • Tutti
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK