Plac(c)hiamo la violenza con le Eptagirls della Tetras Rugby

Domenica 26 marzo dalle ore 14.00 sul campo di via Stingi una partita per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza sulle donne

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Domani 26 marzo dalle ore 14.00 le Eptagirls della Tetras Rugby si incontreranno per un'amichevole con il Sambuceto Rugby e le Panters Rugby di Modugno, per un tringolare, per sensibilizzare l'opinione pubblica ai temi contro la violenza sulle donne.

In collaborazione con il Comune di San Salvo e il Centro Donnattiva, le ragazze della Tetras Rugby coglieranno l'occasione per porre sotto i riflettori una disciplina non molto praticata dalle donne, il rugby, spesso visto come uno sport troppo violento.

E' Michaela Alberotanza a parlarci della sua passione per questo sport, "Il rugby è uno sport non violento, perchè praticato nel rispetto della completa incolumità dell'avversario, è un gioco di squadra molto educativo, perchè ti insegna che solo con il lavoro di squadra è possibile raggiungere l'obiettivo, da soli non si va da nessuna parte".

La società Tetras Rugby nasce nel 2016, grazie alla grande passione di Marco Acquarola e Sebastiano Di Croce. Oggi conta circa 60 iscritti con una squadra under 8, 10, 12, 14 e under 16, oltre alla squadra delle Eptagirls.

L'appuntamento è dunque alle ore 14.00 a via Stingi, domani 26 marzo, in campo contro la violenza sulle donne.

 

 

Redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK