San Vitale: primo giorno dei festeggiamenti

La benedizione dei Taralli, gli artisti di strada ha inizio oggi la festa del santo patrono della città

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Oggi è la prima giornata di festeggiamenti per il santo Patrono.

Alle 17.00 il parroco Raimondo Artese con il Vescovo Bruno Forte benedirà i taralli, poi la santa messa con la celebrazione delle cresime. Nella giornata di ieri i membri del Comitato della Festa, hanno sistemato i taralli fatti dai numerosi volontari la scorsa settimana per la benedizione.

I taralli in passato erano considerati un simbolo di buona fortuna, in quanto benedetti dal santo. Si portava nelle case, ed un dente della ruota veniva dato ad ogni membro della famiglia, un pezzo veniva anche portato nei campi ed appeso alla vigna, in quanto considerato di buon auspicio.

Alle 20.00 avrà inizio lo spettacolo degli artisti di strada: il clown Pongo, i trampolieri Mimì e Lulù, Godiè il mangiafuoco, Chambert Lampion personaggio itinerante che farà le sue "acropazzie" ed infine il Veronica con il suo trucca bimbi, per far sentire in un giorno di festa anche i più piccoli protagonisti dello spettacolo.

Alle 21.00 avrà inizio lo spettacolo di "Vittorio il Fenomeno" per concludere la prima serata di festeggiamenti.

Domani 28 aprile, la giornata avrà inizio alle 8.30 con la tradizionale sfilata dei trattori e delle Some da via Montenero, nello spazio antistante la pista di atletica. 

Alle 10.30 si terrà la rievocazione dell'arrivo delle reliquie di San Vitale da via Istonia.

Alle 11.00 si terrà la Santa Messa.

Alle 18.00 la Processione e la Santa Messa.

Alle 21.00 la festa si concluderà con lo spettacolo di Francesco Sarcina.

 

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK