400 quintali di vetro buttati nelle campagne sansalvesi

Il brutto ritrovamento di un agricoltore questa mattina

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Oltre 400 quintali di vetro sono stati ritrovati su un campo coltivato ad olive questa mattina dal proprietario Michele Vallone, a 400 metri dal ponte autostradale su via Grasceta.

Il campo abbandonato da anni, rimesso a coltura da alcuni mesi, è stato ritrovato questa mattina dal proprietario con una distesa di vetri misti, circa 400 quintali, nascosti da alcuni arbusti.

Vetri misti frantumati, che hanno creato all'agricoltore un importante danno economico per il costo di bonifica che sarà necessario affrontare.

Gli agenti della Polizia Locale, si sono recati sul posto questa mattina, l'area verrà delimitata. Sono già in corso le indagini per individuare i possili autori dell'atto, denunciabili per abbandono di rifiuti pericolosi, data la tipologia del materiale, la cui pena sanzionatoria è di diverse centinaia di euro.

Il luogo difficile da raggiungere per chi non è del posto è in piena zona industriale, ma in campi non raggiungibili facilmente data l'alta vegetazione. I campi sansalvesi sono troppo spesso utilizzati da delinquenti per discariche abusive, eternit (leggi), gomme d'auto (leggi), che ledono non solo i proprietari dei terreni vittime di questi atti, ma tutta la comunità per il danno ambientale a cui si va incontro.

Il proprietario intende sporgere una denuncia contro ingnoti, le indagini sono in corso.

 

 

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK