Espulso presunto terrorista islamico

San Salvo: Emesso provvedimento di “Rifiuto di ingresso e soggiorno in area Schengen” dalla Direzione Distrettuale Antimafia

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Desta non poche preoccupazioni in Città il provvedimento di espulsione di un presunto terrorista islamico. Stamane alle ore 11,00 al Comando Provinciale dei Carabinieri di Chieti si terrà una conferenza stampa all'esito della quale sapremo riferirvi maggiori dettagli sulla vicenda.

Di seguito il comunicato.

Emesso un provvedimento di “Rifiuto di ingresso e soggiorno in area Schengen” per motivi di sicurezza nazionale nei confronti del cittadino marocchino OUAHBI AHMED TAIB di 34 anni, residente a San Salvo (CH). Il provvedimento scaturisce da un’attività d’indagine svolta dai Carabinieri del R.O.S. e del Comando Provinciale di Chieti, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo dell’Aquila.

Seguono aggiornamenti

 

Redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK