Festa di popolo a San Nicola per il neo parroco don Domenico

| di Michele Tana
| Categoria: Attualità
STAMPA
Vera e propria festa di popolo ieri a San Salvo per la cerimonia di ingresso ufficiale di don Domenico Campitelli alla guida della parrocchia di San Nicola Vescovo. A stento il sacro tempio è riuscito a contenere la folla di fedeli accorsa alla solenne celebrazione religiosa, officiata dal vescovo della diocesi di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, alla presenza di numerosi rappresentanti del clero locale. Tante le autorità presenti, dal sindaco Gabriele Marchese con la fascia tricolore, all'assessore Osvaldo Menna, con la fascia azzurra in quanto rappresentante istituzionale della Provincia di Chieti e poi i vertici delle forze dell'ordine in una delle prime file di un'assemblea gremita. Prima della solenne funzione anche una 'bella sorpresa' per l'emozionato don Domenico, concretizzata grazie all'interesse del fotoreporter sansalvese Gino Bracciale, in qualità di presidente del Club Juventus ''Gaetano Scirea''. Per qualche minuto, infatti, don Domenico ha parlato al telefono con Mariella Scirea, moglie del mai dimenticato libero bianconero e della nazionale azzurra morto in un drammatico incidente stradale in Polonia. Una soddisfazione di non poco conto per un grande supporter juventino quale è il nuovo parroco di San Nicola. Don Domenico Campitelli ha preso il posto di monsignor Piero Santoro, neo vescovo dei Marsi. Al termine della Santa Messa, davanti la chiesa, il comitato feste della parrocchia ha organizzato un momento di intrattenimento popolare con la distribuzione di panini e bevande ed uno spettacolo musicale e teatrale.

Michele Tana

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.sansalvo.net/home/template/2016/layout/hovertopbar.php on line 105
  • Tutti
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK