Ex caserma dei carabinieri: a metà luglio iniziano i lavori

| di S. C.
| Categoria: Attualità
STAMPA

L'ex caserma dei carabinieri cambierà presto volto: da edificio abbandonato a casa della maternità e della socialità. I lavori di demolizione dell'edificio sono in programma, infatti, per la metà del mese di luglio. L’ex caserma, già di proprietà della Provincia di Chieti è stata acquisita con un accordo di programma di ecoristoro con Terna Rete Italia spa, nel quale è previsto di concedere al comune di San Salvo un contributo di 230 mila euro per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma e delle aree esterne. La redazione del progetto è stata affidata all'architetto Virginio Di Pierro, che, dato il pessimo stato di conservazione dell’immobile e l’impossibilità di ristrutturarlo, ha optato per la ricostruzione fedele della facciata principale su corso Garibaldi. La scelta progettuale è stata quella di prevedere la demolizione dell’intero edificio e la sua totale ricostruzione, riutilizzando sulla facciata principale i materiali da recuperare in corso della sua demolizione. L'appalto è stato aggiudicato alla ditta "F.lli Stile srl" con un ribasso del 24% sull’importo a base d’asta pari a 177 mila euro. "Vorrei che questa struttura diventi uno spazio protetto per bambini e genitori", afferma il sindaco Tiziana Magnacca, "Con il supporto delle farmacie e della Asl ho l'intenzione di avviare dei corsi preparto, visite ginecologiche, e garantire prestazioni legate alla gravidanza, puerperio e sostegno all'allattamento, al fine di tutelare un momento magico per le donne e dare la possibilità di essere seguite durante i mesi di gestazione". Per il Comune di San Salvo l’opportunità di dotarsi di una struttura a pieno servizio delle famiglie e delle politiche sociali, una specie di consultorio che garantisca assistenza alle future mamme e ai neonati nei primi mesi di vita.

S. C.

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK