Lavoro: avviata selezione per esecutore amministrativo, categorie protette, comune San Salvo

| di Regione Flash
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il Comune di San Salvo con avviso del 10 ottobre scorso ha richiesto l'avviamento a selezione di un esecutore amministrativo categoria B1, appartenente alla categoria dei disabili (art. 1 L. 68/99), con contratto a tempo indeterminato e orario pieno. La predetta selezione sarà espletata con avviamento numerico e con sistema di graduatoria sui presenti limitata agli iscritti nelle liste del collocamento obbligatorio della provincia di Chieti, nonché nella graduatoria pubblica redatta alla data del 31.12.2017, che avranno aderito all'offerta pubblicata con avviso predisposto dal Comune di San Salvo. Non potranno partecipare alla selezione i lavoratori per i quali la competente commissione sanitaria avrà accertato nella relazione conclusiva la ricorrenza dei presupposti di cui all'art. 9 comma 4 della legge 68/99 (disabili psichici).

I candidati potranno presentare personalmente la propria candidatura presso il Centro per l'impiego di appartenenza dal 15 al 26 ottobre 2018 negli orati di apertura degli uffici, mediante la compilazione consegna dell'apposita modulistica disponibile presso i Centri per l'impiego, sul sito istituzionale del Comune di San Salvo e sul sito istituzionale della Regione Abruzzo.

Raccolte le adesioni, l'ufficio procederà a formare la graduatoria sulla base dei punteggi comunicati dai Centri per l'impiego di rispettiva appartenenza, determinati dai seguenti elementi: 1. carico familiare; 2. reddito individuale del lavoratore; 3. anzianità di iscrizione negli elenchi del collocamento obbligatorio; 4. grado di invalidità. Al termine dell'istruttoria, l'ufficio provvederà a formulare la graduatoria, che sarà approvata con apposito atto e pubblicata nei mondi e nelle fprme previste dalla legge. Avverso tale graduatoria, gli interessati potranno presentare ricorso entro 10 giorni dalla data di pubblicazione della stessa alla Regione Abruzzo-Collocamento mirato di Chieti- Via Spezioli 42, Chieti. Inoltre, come stabilito dall'art. 35 comma 2 del D.Lgs 165/2001, le assunzioni obbligatorie da parte delle amministrazioni pubbliche, aziende e enti pubblici dei soggetti di cui alla legge 68/99, avvengono previa verifica della compatibilità dello stato invalidante con le mansioni, a cura del Comitato tecnico provinciale.

Regione Flash

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK