Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Proteggi la tua abitazione: nuovo bonus per l’assicurazione casa nella Legge di Bilancio 2018

| di Elena Montaldi
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

La casa rappresenta il centro della vita di ogni italiano, in quanto viene pensata per la sua protezione e ovviamente per il suo comfort. Quando si torna a casa dal lavoro o dallo studio all’università, si cerca sempre un riparo accogliente: da qui, non a caso, nasce la definizione di “focolare domestico”.

Se da un lato questa rappresenta una verità inappellabile, dall’altro sono ancora pochi gli italiani che assicurano la propria abitazione da imprevisti vari. Questo non fa altro che aumentare i rischi, e oggi non vi è alcuna giustificazione per questa dimenticanza: va infatti ricordata la presenza del nuovo bonus fiscale approvato dalla Legge di Bilancio 2018. Per questo motivo, adesso andremo ad analizzare di cosa si tratta e quali vantaggi potrebbe portare alle famiglie italiane.

Bonus per l’assicurazione casa: definizione e vantaggi

La Legge di Bilancio 2018 prevede la presenza di diverse agevolazioni fiscali, e il pacchetto comprende anche un’utile agevolazione a favore delle assicurazioni e delle polizze sull'abitazione. Si parla infatti di una detrazione al 19% per le assicurazioni per la vita, che il prossimo anno finirà per includere anche le polizze assicurative per la casa.

Quest'incentivo andrà a coprire alcune specifiche polizze che assicurano l'abitazione contro eventi naturali come alluvioni, frane, crolli legati ai terremoti, insieme ad altre casistiche legate alle calamità naturali.

In sostanza si tratta di una misura preventiva che ha lo scopo di andare ad incentivare questa forma di protezione, ancora oggi non obbligatoria nonostante il nostro sia un Paese a rischio. Si stimano costi per le ricostruzioni che ogni anno superano i 3 miliardi di euro: una cifra che potrebbe essere ammortizzata con l’aumento delle stipule di polizze, obiettivo primario di questo bonus fiscale.  

Non solo bonus: le polizze assicurative oggi

Oggi, oltre a poter usufruire del bonus appena citato, è anche più facile e veloce trovare una polizza per la propria casa. Questo per via del fatto che si possono richiedere diversi preventivi per le assicurazioni anche online, come nel caso di groupama.it e, grazie al bonus, sarà possibile ottenere un’ottima detrazione fiscale pari al 19%.

C’è da dire, però, che in alcuni casi assicurare la propria abitazione risulta essere addirittura obbligatorio. In queste casistiche rientrano ad esempio i casi di alcuni condomini, che preferiscono tutelarsi dal rischio di perdita patrimoniale, o solitamente le case acquistate grazie ad un mutuo. In quest'ultimo caso la polizza rappresenta una forma di tutela della banca nel caso di rischi quali incendi ed esplosioni ed è, in sintesi, una misura che gli istituti di credito adottano per proteggere il proprio diritto al risarcimento.

Da quanto visto oggi, appare chiara l’importanza della sicurezza in casa propria, e di riflesso la necessità di tutelarsi di fronte ad eventi purtroppo imprevedibile e spesso disastrosi.

 

Elena Montaldi

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK