Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

"Al via 5 giorni per l'ambiente", domani 21 novembre torna la Festa dell'Albero

| di Legambiente
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Domani 21 novembre torna la Festa dell'Albero con iniziative su tutto l'Abruzzo, dedicata alla piantumazione di nuovi alberi per l'accoglienza e la solidarietà

Giovedì a Lanciano con Libera per la piantumazione di un albero alla memoria delle vittime innocenti delle mafie

Il week-end dedicato ai Cambiamenti climatici
con il convegno di venerdì all'Agrario Ridolfi di Scerni e l'Open Day di domenica

Sempre il domenica “Clean Sea Life” sulla spiaggia della Riserva di Marina di Vasto

Domani 21 novembre arriverà un tocco di verde e di bello nei giardini pubblici, nei cortili delle scuole, negli angoli degradati delle nostre città. Stiamo parlando della Festa dell'albero, giunta alla 24edizione, grazie a cui ogni anno Legambiente mette a dimora tantissimi giovani arbusti lungo la penisola, tra essenze aromatiche e giovani alberi, celebrando così il loro indispensabile contributo alla vita. Quest'anno la Festa è dedicata all'accoglienza e alla solidarietà affinchè come gli alberi, questi valori possamo mettere radici forti e profonde nel nostro paese e fermare le ondate di razzismo e intolleranza che stanno attraversando in modo preoccupante i nostri territori.

Le scuole saranno al centro della Festa e i luoghi in cui si concentreranno le iniziative. Tra gli appuntamenti regionali, ci sono: Vasto con la Scuola cattolica paritaria “Madonna dell'Asilo”, la Scuola d'infanzia di Scafa, le classi di Sante Marie con la Riserva regionale Grotte di Luppa, l'Istituto comprensivo “Margherita Hack” di Castellalto e le classi di Teramo.

Giovedì 22 a Lanciano insieme all'associazione Libera di Don Ciotti per la piantumazione di un albero dedicato alla memoria delle vittime innocenti delle mafie.
Una piccola maratona che continua nel week-end a Scerni, dove la mattina di venerdì 23 alle ore 10.00 presso l'Agrario Ridolfi, si terrà il convegno: “Cambiamenti climatici, politiche di adattamento e buone pratiche di protezione civile” che vede la partecipazione, tra gli altri, dell'Università D'Annunzio, regione Abruzzo, ARTA e del Comando Carabinieri Forestali Abruzzo e Molise.

Sempre il pomeriggio di venerdì alle 15.00 ci sarà l'inaugurazione della nuova sede della

Protezione civile comunale di Scerni e del primo presidio territoriale sulla provincia di Chieti di Legambiente GEV Abruzzo, con la partecipazione del Sottosegretario alla giunta regionale Mario Mazzocca e la realizzazione del corso di formazione per i volontari del territorio che abbraccerà anche la giornata del sabato.

Domenica 25 sulla spiaggia della Riserva regionale Marina di Vasto , torna il secondo appuntamento abruzzese di “Clean Sea Life”, la campagna di pulizia di coste e fondali d’Italia e di monitoraggio dei rifiuti raccolti. Sarà anche momento di esercitazione pratica dei volontari del corso di protezione civile.

Invece, il pomeriggio alle 14.30 si torna a Scerni per l'Open Day “NATURALmente Verde”dell'Agrario Ridolfi: laboratori, escursioni nel verde del Bosco Alto, enogastronomia, castagne e novello, visite in cantina, assaggio olio in frantoio e alle 16.00 workshop sulle “Piante spontanee mangerecce, con storie, curiosità e ricette”.

Legambiente

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK