Occupazione di Bosco Motticce, presentate le iniziative per l'anniversario

| di Serena Colecchia
| Categoria: Attualità
STAMPA

La lotta dei contadini di San Salvo per il pane, il lavoro e la terra sarà al centro del convegno che si terrà martedì 12 marzo per celebrare il 69esimo anniversario dell’occupazione di Bosco Motticce organizzato dal "Comitato il Bosco e la bandiera" presieduto da Gabriele Marchese. Si è tenuta ieri la conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni che avranno la durata di un anno fino al 2020, a 70 anni dal 12 marzo 1950 quando centinaia di cittadini sansalvesi occuparono la zona del bosco affinchè quei terreni, circa 470 ettari, fossero messi a coltura anzichè lasciati all'abbandono. "E' importante ricordare il valore della lotta che ha rappresentato il primo momento di crescita e sviluppo della nostra città", afferma Marchese. Su quei terreni, infatti, vennero impiantati i primi vigneti e pescheti che in breve tempo iniziarono a produrre ricchezza per il territorio.

L'appuntamento è nell'aula magna dell'Istituto Mattioli alle ore 17 con l'introduzione musicata di Fernando Sparvieri, a cui seguiranno i saluti del sindaco Tiziana Magnacca e della dirigente scolastica Annarosa Costantini. Alle ore 17,30 inizierà il convegno "Dalle lotte di ieri al precariato di oggi: il valore resti un valore!" moderato da Orazio Di Stefano a cui interverranno Nicolino Torricella, presidente dell'Euroortofrutticola, Graziano Di Costanzo, direttore regionale Cna Abruzzo, Nicola D'Alessandro, copresidente Fondazione Bcc Valle del Trigno, Graziano Marcovecchio, presidente Pilkington Italia, Nicola Antonio Sichetti, presidente provinciale Cia Chieti Pescara, e Carmine Ranieri, segretario regionale Cgil Abruzzo e Molise. Alle ore 19 si proseguirà con la presentazione del progetto "Il bosco e la bandiera" a cura di Gabriele Marchese per terminare con la cerimonia in ricordo dell'onorevole Bruno Corbi, deputato abruzzese del Pci che ha assicurato il ritorno a casa degli occupanti evitando la tragedia. Sarà presente la moglie, Lucette Mazzinghi, oltre allo storico Nicola Verna e al testimone diretto Fioravante D'Acciaro.

Serena Colecchia

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK