Donna accoltellata alla coscia, ieri un'altra querela all'ex compagno

Il legale aveva chiesto il divieto di avvicinamento. La vittima è stata affidata all'associazione Emily Abruzzo

| di Serena Colecchia
| Categoria: Attualità
STAMPA

Dopo averle inflitto sette coltellate alla coscia sinistra si è allontanato da piazza Sardegna. E' stato poi rintracciato e ascoltato dai carabinieri l'uomo sospettato di aver ferito sabato sera una donna di 39 anni con un coltello da cucina. Ad accusarlo è la stessa donna, residente a San Salvo, che l'avrebbe riconosciuto da alcuni tratti somatici. Secondo lei si tratterebbe dell'ex compagno che proprio il giorno prima aveva denunciato per stalking e che ha querelato, ieri mattina, un'altra volta. Ora si aspettano le decisioni del magistrato a cui i militari hanno rimesso il verbale.

"Auspichiamo che venga adottata una misura cautelare idonea a tenere il soggetto lontano dalla vittima al fine di salvaguardare la sua incolumità", afferma l'avvocato della donna Donatella Monaco, "La mattina dell'aggressione avevo fatto richiesta di divieto di avvicinamento". Non c'è stato, a quanto pare, il tempo di formalizzarla visto che l'uomo dalle parole la sera stessa è passato ai fatti. Un episodio che farebbe da epilogo ad una lunga serie di minacce e ingiurie nei confronti della donna. Lei è intanto stata medicata al Pronto soccorso di Vasto: ne avrà per una decina di giorni, ma è molto provata psicologicamente. Sarà affidata, fa sapere il legale, all'associazione Emily Abruzzo, che offre assistenza psicologica alle donne che hanno subito o stanno subendo maltrattamenti e violenze. A coordinare le indagini è il tenente Luca D'Ambrosio, comandante del Nor della Compagnia di Vasto.

 

 

Serena Colecchia

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK