Al via la piattaforma nazionale dedicata al mondo delle imprese

| di Abruzzo Sviluppo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il 12 marzo presso il Ministero dello Sviluppo economico, il ministro Luigi Di Maio, insieme all’amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, e all’ad di Cassa Depositi e Prestiti, Fabrizio Palermo, hanno presentato la piattaforma incentivi.gov.it dedicata al mondo delle imprese.

Si tratta di una guida pensata per aiutare soprattutto le PMI a individuare l’agevolazione più adatta alle proprie esigenze – dallo startup d’impresa all’innovazione, dall’internazionalizzazione agli investimenti in aree svantaggiate – e i soggetti gestori cui rivolgersi per presentare la domanda di incentivo.

“Un progetto di efficientamento – lo ha definito il Ministro – per rendere più efficace il sistema degli incentivi alle imprese in Italia”.

Il portale, che prossimamente sarà tradotto anche in inglese per comunicare anche alle imprese estere che vogliono investire in Italia gli incentivi disponibili, raccoglie circa 60 misure gestite da MISE, Ministero del Lavoro e altri 12 enti dello Stato: Agenzia delle Entrate, Agenzia ICE, Cassa Depositi e Prestiti, Enea, Finest, Gse, Inps, Invitalia, Sace, Simest, Soficoop e Unioncamere.

“Grazie al progetto incentivi.gov.it – ha spiegato Di Maio – gli imprenditori potranno trovare la misura giusta a seconda di ciò che davvero gli serve, del loro territorio o della dimensione della loro azienda. Gli incentivi riguardano l’avvio di una nuova impresa, gli investimenti in innovazione, la crescita, il rafforzamento patrimoniale, gli investimenti in macchinari, impianti e software, l’internazionalizzazione, gli investimenti in formazione, in ricerca e sviluppo, in efficienza energetica, in nuove assunzioni, fino ad arrivare agli sgravi fiscali. Non ultimo quello connesso al reddito di cittadinanza”.

A partire da aprile la piattaforma sarà aggiornata con strumenti di Intelligenza artificiale: ci sarà un chat bot che permetterà a cittadini e alle imprese di dialogare con il portale e trovare in modo agevole lo strumento di finanziamento più adatto.

In un secondo momento, ha annunciato il Ministro, si vuole portare il progetto in Consiglio dei Ministri per approvare un atto di indirizzo che impegni tutti i Ministeri a mettere a sistema gli incentivi gestitidirettamente o tramite gli enti da loro controllati.

Sarà poi la volta del coinvolgimento delle Regioni, che saranno convocate in sede stabile di concertazione per coordinarsi con il MISE sulle politiche di sviluppo e, in prospettiva, rendere disponibile lo stesso servizio offerto da Incentivi.gov.it anche a livello locale.

Infine, l’ultimo passaggio riguarda la trasparenza sullo stato delle pratiche: il portale potrà interconnettersi con tutte le app e i sistemi di monitoraggio pratiche delle amministrazioni, consentendo alle imprese di essere aggiornate in tempo reale sull’avanzamento della propria domanda di aiuto.

Abruzzo Sviluppo

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK