Insabbiamento porto turistico "Le Marinelle" di San Salvo, ordinanza della Capitaneria

| di Serena Colecchia
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fondali insabbiati al porto turistico Le Marinelle di San Salvo. Il comandante dell'ufficio circondariale marittimo di Vasto, Lorenzo Bruni, ha emesso apposita ordinanza per disciplinare il regolare transito delle unità navali in ingresso ed uscita dal porto per motivi di sicurezza. “In corrispondenza dell’imboccatura del porto turistico Le Marinelle di San Salvo Marina", si legge nel documento, "e nelle acque interne dello stesso, per effetto di insabbiamento, si è verificato l’innalzamento del fondale della zona navigabile. Pertanto l’imboccatura e le acque interne del predetto sorgitore presentano batimetrie in continua evoluzione, con valori non costanti, non uniformi e di entità variabile per effetto delle periodiche mareggiate e correnti marine”. I conduttori delle unità navali in transito nella zona di mare suddetta, una volta ottenuta l’autorizzazione per l’ingresso e l’uscita da parte del concessionario del porto turistico, dovranno adottare in relazione alle situazioni contingenti, ogni possibile cautela, effettuando adeguati scandagli preventivi del fondale e prestando massima attenzione alle variazioni del livello di marea.

Serena Colecchia

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK