Cocaina e hashish nascosta nella casa di riposo, due arresti

| di Ansa
| Categoria: Attualità
STAMPA

Nascondevano la droga in una casa di riposo a Treglio (Chieti), i Carabinieri arrestano due donne e denunciano altre nove persone. Ai domiciliari, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, sono finite madre e figlia che avevano accesso, per pulizie e attività connesse, alla residenza per anziani; in una stanza, in una scatola di latta sopra a un armadio, i militari hanno trovato 4 etti di cocaina e un etto di hashish. L'operazione è stata eseguita dai Carabinieri di Lanciano coordinati dal capitano Vincenzo Orlando e dal tenente Massimo Canale, a capo del Nor, con l'ausilio del Nucleo Cinofili di Chieti e del Nas di Pescara. Nelle numerose perquisizioni domiciliari sono stati trovati altri 100 grammi di hashish e marijuana nonché banconote, impacchettate, per un importo complessivo di oltre 32mila euro. Il Nas ha avviato controlli amministrativi sulla struttura. Si stima che la droga sequestrata avrebbe potuto garantire un introito di oltre 70.000 euro.
   

Ansa

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK