Cgil, “La Sam e la Denso hanno la responsabilità sociale sull’occupazione del territorio”

| Categoria: Attualità
STAMPA

La Filctem CGIL è impegnata nella vertenza in atto che le lavoratrici e i lavoratori hanno aperto nei confronti della SAM S.r.l. dopo che il responsabile aziendale ha comunicato l’intenzione di cessare la propria attività a causa dello stato economico/finanziario dell’azienda. 

Dalle dichiarazioni del responsabile aziendale l’attuale situazione è figlia, principalmente, degli accordi commerciali intercorsi negli anni tra la stessa società e la DENSO Manufacturing Italia S.p.A. di San Salvo (CH), che risulta essere uno dei più grandi fornitori globali di tecnologia, sistemi e componenti avanzati nel settore automobilistico.

La Filctem CGIL ritiene che non possono essere scaricati sui lavoratori e sulle proprie famiglie i “patti commerciali” che hanno scaturito lo stato di indebitamento dell’azienda.

Raccogliamo positivamente, invece, il tavolo promosso per il prossimo 26 aprile dal Sindaco di San Salvo, nel quale sono state convocate le aziende interessate e le Organizzazioni Sindacali provinciali di categoria.

Ci auspichiamo infine, e lavoreremo per questo,che le parti possano trovare al più presto una soluzione definitiva, affinché vengano messi al sicuro l’azienda stessa e i relativi posti di lavoro,ricordando agli attori in campo che sia la SAMS.r.l. che la multinazionale DENSOManufacturing hanno, in primis, la responsabilità sociale sui livelli occupazionali di questo territorio.

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK