Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Salvini scansa la Magnacca, Cordisco solidarizza ironicamente

| di Gianni Cordisco
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ho avuto modo di vedere, sul cellulare di amici di centrodestra, un video che ritrae una brutta scena di ‘scansamento’ di Salvini al sindaco, donna leghista, di San Salvo. Esprimo sentita e profonda solidarietà al sindaco Tiziana Magnacca e e all’intera comunità e amministrazione sansalvese. Una donna, da sempre di qualche partito (anche quando diceva che i partiti non servono perché ci vogliono le liste ciniche, ops civiche)che accetta di essere parte e personaggio di una scena del palco del capo Salvini e di le pen e Orban non può essere trattata così, scansata come una statua di cartone. Non si può accettare che il sindaco di san salvo, una città accogliente, aperta, solidale, che fa lo sforzo politico di non essere più civica, di non essere più di Forza Italia e di andare a destra estrema portando una amministrazione dal centro civico (che include anche pezzi sinistra) alla destra destra in una notte venga ripagata così. Chiedo a tutte le forze politiche di condividere questa solidarietà al sindaco e ai cittadini di san salvo per questo sprezzante gesto di Salvini contro una donna, un sindaco di una importante cittadina, contro i cittadini di san salvo trattati da ‘scansati’. Bisogna Lavorare pet ridare dignità a questa storica città che è stato modello della politica e non può essere declassata a modella o comparsa di qualche regista di palco. Non è ironia la mia ma amarezza.

Gianni Cordisco

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK