Struttura per anziani e carenze, sanzioni dopo i controlli

In azione Carabinieri della Compagnia di Vasto, Nucleo Ispettorato del Lavoro di Chieti e Asl. Per alcuni ospiti disposto il trasferimento

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Carabinieri della Compagnia di Vasto, unitamente al personale specializzato del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Chieti e della Asl, hanno effettuato un approfondito controllo presso una struttura locale, dedita all’assistenza di persone anziane.

All’esito dell’accertamento sono state riscontrate: la violazione delle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, la violazione dei requisiti d’igiene nei locali deputati alla preparazione e alla somministrazione dei pasti, nonché la presenza di una lavoratrice non registrata presso il Centro per l’impiego, le quali hanno determinato, a carico di B.V., classe ‘55, responsabile dell’attività, sanzioni per 12.000 euro complessivi.

Inoltre, in base a quanto accertato dalla Unità di Valutazione Medica della Asl, solo 5 ospiti su 13 ricevevano il previsto setting di assistenza, ossia quello di “struttura comunitaria”, per la quale la responsabile aveva ricevuto l’autorizzazione per la propria sede.

Per i restanti 8 invece, il Comune di Vasto ha disposto la dimissione immediata, in modo da consentire il loro ricovero presso attività idonee, che abbiano la qualifica non inferiore a quella di "struttura protetta".

Redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK