Pilkington e Sam, impegno del Comune di San Salvo in difesa del lavoro

| di Comune di San Salvo
| Categoria: Attualità
STAMPA

“Sulla Pilkington, sin dall’insediamento dell’amministrazione che presiedo, c’è stato sempre un livello alto di attenzione con azioni concrete in difesa dell’occupazione. Come non ricordare, proprio a partire dal 2012, gli oltre seicento esuberi di cui sono stati scongiurati i licenziamenti anche grazie alla scelta sociale della maggioranza consiliare di non procedere con alcun aumento l’imposta comunale sui capannoni industriali” dichiara il sindaco Tiziana Magnacca.
“In questi anni – prosegue il sindaco di San Salvo – c’è stato da parte nostra un impegno vero e serio che ci ha portato a confrontarsi e colloquiare con il enti sovraordinati, anche molto spesso evitando la luce dei riflettori, per difendere l’occupazione di questo territorio e in particolare della nostra zona industriale. Apprezziamo particolarmente l'impegno degli assessori Fioretti e Febbo nel trovare una soluzione praticabile per impedire la fuoriuscita oggi di 55 esuberi, nonché scongiurare perdite di ulteriori posti di lavoro ancora più significativi nel prossimo futuro, che potrebbero verificarsi al venire meno del completamento di un articolato piano industriale della Società, che so essere volto ad assicurare il lavoro di oggi ben oltre il solo presente. Significherebbe non disperdere tutto il lavoro congiuntamente portato avanti dai lavoratori, dall'azienda e dall’istituzione comunale in questi anni. Altrettanto auspichiamo che possa concludersi in maniera positiva la sorte dei 25 dipendenti della Sam”.

Comune di San Salvo

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK