Vertenza Sam: Febbo, “Denso disposta a confermare commessa esterna”

| Categoria: Attualità
STAMPA

La Denso è pronta a confermare la commessa esterna per garantire attività ai lavoratori che facevano parte dell'ex Sam. È quanto emerso nella riunione che questa mattina l'assessore alle Attività produttive, Mauro Febbo, ha avuto con i rappresentanti della Denso di San Salvo, i rappresentanti sindacali dei lavoratori alla presenza del sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca. Erano assenti i rappresentanti della Sam. La Sam di San Salvo, che occupava 25 dipendenti e lavora nella componentistica dell'automotive, è in liquidazione e ha cessato l'attività. Il nodo principale è garantire lavoro ai 23 ex dipendenti che hanno una elevata professionalità. "Ci troviamo di fronte ad una vertenza difficile - ha detto Febbo al termine dell'incontro - ma la disponibilità mostrata dai rappresentanti della Denso che hanno detto di confermare ad altri soggetti commerciali disposti a subentrare alla Sam la commessa lavorativa, lascia ben sperare per il futuro della vertenza. E' chiaro che il nuovo soggetto industriale che dovesse subentrare, secondo una procedura seguita sempre dalla Denso, dovrà essere validato dall'azienda stessa per la conferma della lavorazione". Altro problema è legato alla disponibilità dei capannoni industriali. "In effetti - aggiunge Febbo - durante la riunione è emersa questa criticità, nel senso che il nuovo soggetto industriale non avrebbe una propria sede produttiva per riprendere la produzione e fornire la Denso. Su questo aspetto dobbiamo lavorare insieme con il sindaco di San Salvo Magnacca". L'assessore Febbo ha riconvocato le parti per il prossimo 29 ottobre

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK