Il vicesindaco Chiacchia sulla nuova isola ecologica: «Recuperato quello non fatto in 30 anni»

| di Ufficio Stampa Comune di San Salvo
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

L’Amministrazione ha affrontato i problemi relativi ai rifiuti in maniera rapida ed efficace.

<< Nonostante ci siamo trovati, all’apice della stagione estiva, a dover fare i conti con il sequestro dell’isola ecologica che, pur se operativa da oltre 20 anni, è risultata incredibilmente sprovvista delle adeguate autorizzazioni, abbiamo saputo gestire il difficile momento.>> afferma l’assessore all’ambiente Angiolino Chiacchia <>

<< Il nuovo sito non solo è urbanisticamente idoneo ad ospitare il centro di raccolta, ma il suo costo graverà in modo estremamente marginale sulle casse comunali, poiché il Comune sarà chiamato a pagare il solo diritto di superficie. In ogni modo stiamo lavorando anche per riuscire ad accedere a fondi regionali per ampliare ed implementare il centro di raccolta >> aggiunge il sindaco Tiziana Magnacca.

Il progetto preliminare è già stato approvato. A breve si procederà a licenziare quello esecutivo ed a predisporre il bando di gara per affidare i lavori, perché San Salvo possa finalmente avere un’isola ecologica moderna, funzionale e all’altezza delle aspettative dei cittadini.

Ufficio Stampa Comune di San Salvo

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK