In piazza andrà in scena il recital "La buona novella" apocrifo

| di Redazione
| Categoria: Eventi
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Lunedì 23 luglio in piazza san Vitale ci sarà il recital "La buona novella", un concerto di voci e suoni su un brano di Fabrizio De Andrè. La direzione artistica è curata da Nicola Civitarese. L'evento è patrocinato dal comune di San Salvo ed è nato in collaborazione dell'"associazione di giovani musicisti"

In piena rivolta studentesca De André scrisse La buona novella, la vita di un Gesú molto umano, e molto ribelle, che prende spunto dai Vangeli apocrifi. Quell'album è diventato uno spettacolo originale, uno dei piú intensi degli ultimi anni. Cantato e recitato per i cuori ribelli di oggi. Il nostro recital coniuga la versione portata in giro da Claudio Bisio e Lina Sastri negli anni 2000 arricchendola delle sonorità e degli arrangiamenti della Premiata Forneria Marconi. Dalla drammaturgia di De André (musica e parti parlate si alternavano già nell'album) nasce una messa in scena originale che «completa» il viaggio di De André intorno alla vita e morte di Gesú. Il risultato è una sacra rappresentazione laica, piena di forza, di pathos e di autentica gioia, di altissima suggestione. «Perché riproporre La buona novella? Perché, per i tempi in cui è stata scritta, si è trattato di un discorso, a parer nostro, rivoluzionario. Ma cosa andava predicando Gesú di Nazareth se non l'abolizione delle classi sociali, dell'autoritarismo, in nome di un egualitarismo e di una fratellanza universali?

Redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK