San Salvo-Torrese vale una stagione

Squalificato Marinelli

| di Michele Molino
| Categoria: Sport
STAMPA
printpreview

Un campionato così equilibrato non si vedeva da molte stagioni. Sarà l’ultima partita di campionato a decidere chi sarà il vincitore del campionato 2014-15 e chi andrà ai play-off. Il Paterno riceve in casa il Pineto e l’Avezzano gioca in trasferta contro la Vastese. Difficile fare un pronostico. Per la qualificazione ai play off, il San Salvo deve assolutamente battere la Torrese, 48 punti e sesto posto in classifica.

L’ avversario del San Salvo non ha più nulla da pretendere da questo campionato, ma sarà difficile batterlo. Non per niente, la squadra di Maiorani nel girone di andata ha battuto per 2-1 la squadra biancazzurra. Doveva essere la giornata del bomber Vito Marinelli (17 reti stagionali), invece sarà assente per una squalifica. Non è sicuro che giochi Quaranta.

Per il San Salvo è la partita più importante della stagione. È un’occasione che i giocatori biancazzurri non possono assolutamente perdere. Pareggiare significa dire definitivamente  addio ai play off. La squadra biancazzurra vuole entrare nella storia. Per battere la Torrese serve la partita perfetta.

«Spero, che domani pomeriggio, saremo in tanti ad incitare la squadra - ha dichiarato il presidente Evanio Di Vaira - è la partita che vale la stagione. Spero che i giocatori daranno il massimo, per fare un bel regalo alla nostra città. San Salvo merita di entrare nella storia».

La probabile formazione della squadra biancazzurra: Cattenari, Ramundo, Izzi, Felice, Triglione, Luongo, Di Ruocco, Di Pietro S., Antenucci, D’Aulerio, Di Pietro G.
Dirigerà: Pierpaolo Salvati di Sulmona (Pellicciotta di Lanciano e Parisse di Chieti).

Michele Molino

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK