Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Vecchie glorie U.S. San Salvo: le precisazioni della dirigenza

Riceviamo e pubblichiamo

| di Riceviamo e pubblichiamo
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Riceviamo e pubblichiamo le precisazioni da parte della dirigenza dell'Unione Sportiva San Salvo riguardo la cerimonia svoltasi alla Casa della Cultura - Porta della Terra la scorsa settimana:

Cominciamo con il dire che se siamo arrivati dove siamo oggi è anche per merito di tutte quelle persone, dirigenti e calciatori, che nel corso degli anni hanno sostenuto e valorizzato la nostra squadra e, come tutti sanno, non perdiamo occasione per ringraziarli, anche perché, altrimenti, non saremmo arrivati a vedere così vicino il traguardo dei cinquant'anni dalla nostra creazione.

Chiaramente, nel corso del tempo, si sono avvicendati presidenti e calciatori che meritano tutto il nostro rispetto e ne sono stati così tanti che, d'un sol colpo, sarebbe praticamente impossibile menzionarli tutti senza scadere in un mero elenco di nomi e date perdendo così l'occasione di dare a ciascuno lo spazio che merita.

La stessa cosa si è verificata in occasione delle celebrazioni per la Coppa Italia quando abbiamo deciso di ricordare - dopo aver comunque salutato e ringraziato gli ex dirigenti presenti come il cavalier Menicucci, Valerio Torricella e il vicesindaco Chiacchia - l'ex presidente Vito Tomeo e Davide Bucci. La scelta di queste due personalità è stata dettata per lo più dal fatto che abbiamo deciso di ricordare un presidente e un calciatore in modo tale che rappresentassero tutti gli coloro che, per un motivo o per un altro non potevano essere con noi quella sera, hanno indossato - anche solo da dirigenti appunto - la maglia bianco azzurra. Inutile ribadire come Vito Tomeo sia stato colui che ci ha portato in serie D e Davide Bucci sia diventato una bandiera anche a causa del destino beffardo che l'ha colpito.

Di tutto questo discorso, portato avanti con il cuore, ci spiace solo che una grande colonna del calcio sansalvese come Matteo Corrado, abbia pensato che non volessimo ricordare gli altri membri del passato. Chiudiamo dicendo che, come sempre, ringraziamo tutti coloro che nel corso della nostra storia hanno fatto parte dell'U.S. - dal '67 ad oggi - perché ci hanno resi orgogliosi di quello che siamo e noi continueremo ad esserlo.

Come sempre Forza San Salvo!!

Riceviamo e pubblichiamo

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK