Il Calcio Biancazzurro: Vola il 'calcio a 11', frena la All Games nel Futsal

Le squadre sansalvesi restano tutte nelle posizioni che contano delle rispettive classifiche

| di Danilo Di Laudo, Michele Daniele
| Categoria: Sport
STAMPA

Giornata di campionato ricca di gol quella giocata dalle squadre sansalvesi che, come sempre, hanno portato alti i colori della nostra città. Questa settimana ‘Il Calcio Biancazzurro’ annovera tra le sue righe tre vittorie sulle quattro partite disputate senza grandi scossoni per quanto riguardano le rispettive generali. Intanto è stata confermata la data del recupero, nel campionato di Eccellenza, da disputare il prossimo 16 novembre tra Montorio 88 e US San Salvo. Intanto guardiamo quanto accaduto in questo week-end. Qui si trovano tutti i risultati della giornata. 

ASD SANSALVESE – La debuttante in terza categoria non molla la testa della classifica in compagnia del Torrebuna a quota 12 punti (clicca per la classifica completa). Anche nella giornata di ieri nuova goleada dei ragazzi di mister De Luca che, sul campo di casa, ha messo in cassaforte la testa della classifica battendo il Casalanguida per 6-4. Dieci i gol nei 90 minuti, fortemente condizionati dal vento imperterrito, che hanno infiammato letteralmente lo stadio di via Stingi. Da subito avanti i padroni di casa con Cordisco che firma la sua quarta rete stagionale e aggiudicandosi la testa della classifica marcatori. Pochi minuti è durato però il vantaggio sansalvese visto il pareggio del Casalanguida.

Arriva però la reazione della Sansalvese che spingendo in area di rigore riesce a trovare un rigore che riporta i biancazzurri sul +1 con la trasformazione di Di Ninni. Galvanizzati i ragazzi del presidente De Luca prima dell’intervallo trovano il 3-1 con Rossi. Questo al 30esimo minuto e prima di andare al riposo nuovo acuto del Casalanguida che accorcia le distanze portandosi sul 3-2. Al rientro in campo leggermente rimaneggiata la squadra di casa con l’ingresso, già negli ultimi minuti della prima frazione di gioco di Argentieri. Passano cinque minuti dal rientro sul rettangolo di gioco quando il mister sansalvese sostituisce il portiere Manes buttando nella mischia De Luca. A cavallo della sostituzione arriva inoltre la quarta rete biancazzurra, firmata questa volta da Mazzetti. Si va di dieci minuti in dieci minuti quando il Casalanguida raccoglie le forze e si riavvicina sfruttando un calcio piazzato trasformato da Di Marco prima che la reazione della Sansalvese si faccia sentire veemente con Rossi che oltre ad allungare il distacco trova la sua doppietta giornaliera personale –siamo sul 5-3. Sembra uno scambio regolare quello tra le due compagini in campo visto che di nuovo gli ospiti accorciano le distanze prima dell’80esimo, minuto durante il quale, Carlucci – entrato al 60esimo – trova la definitiva rete del 6-4. Partita intensa insomma quella disputata ieri che catapulta i padroni di casa verso una difficile trasferta sul campo colorato degli stessi colori della Virtus Tufillo (leggi il prossimo turno).

SPORTING SAN SALVO – ‘Bella vittoria quella di oggi, ci voleva’, con queste parole si è conclusa la nostra comunicazione telefonica con il presidente dello Sporting Nicolino Cilli. Infatti, con la vittoria di ieri, arrivata per 1-3 sul Tre Ville, i ragazzi di mister Marcello consolidano la loro seconda posizione in classifica generale (consulta la classifica) superando a testa alta una complicatissima trasferta. La partita è cominciata con la marcia giusta per i sansalvesi che, dopo qualche minuto hanno guadagnato un calcio di rigore, trasformato immediatamente da Scafetta. Sempre nel corso del primo tempo la partita si infiamma e i padroni di casa trovano, sugli sviluppi di un calcio dalla bandierina, il pareggio. Al rientro in campo però è solo lo Sporting a gestire il gioco trovando la rete del raddoppio con il bomber Dario Costantini. Sul punteggio di 1-2 i biancazzurri non demordono continuando ad attaccare e a creare occasioni li avanti. Con la giusta perseveranza i sansalvesi infatti chiudono l’incontro con Nicola Di Laudo che porta il punteggio sul definitivo 1-3.

Con la bella prestazione ottenuta ieri i sansalvesi intanto sono già con la testa alla prossima giornata da disputare in casa contro il Piazzano (leggi la prossima giornata) cercando di ottenere un altro bel risultato.

US SAN SALVO – E’ arrivata venerdì la comunicazione, da parte della Federazione, della data di recupero della giornata saltata da US e Montorio 88 che si disputerà in terra teramana il prossimo 16 novembre. Intanto nella giornata di ieri bella vittoria dei biancazzurri sul terreno di casa contro gli aquilani dell’Amiternina Scoppito che porta i ragazzi del Presidente Di Vaira a quota 21 punti – con una partita in meno -  e in quarta posizione (clicca per la classifica generale).

1-0 il finale al Bucci influenzato anche dal forte vento che ha tediato la domenica sansalvese. Tutto sommato poche le emozioni provate nel corso della prima frazione di gioco, la prima emozione arriva intorno al 30esimo quando il portiere ospite, in seguito ad un crosso di Molino, riesce a sventare un autogol. Da questo primo vero acuto passano circa dieci minuti quando Di Ruocco riesce ad entrare in area di rigore venendo atterrato. Il direttori di gara non ha dubbi: rigore. È lo stesso Di Ruocco che si incarica della battuta trovando il gol del vantaggio dal dischetto. La ripresa è più frizzante con gli animi che si scaldano sotto il profilo agonistico, due gli angoli pericolosi battuti dai padroni di casa ma l’esito viene bloccato dal palo in entrambe le occasioni. Dopo il ventesimo della ripresa pochissime le emozioni in campo e il tenore dello scontro va abbassandosi fino al triplice fischio che sancisce il termine dello scontro regalando tre punti preziosi ai padroni di casa. Il prossimo turno vedrà impegnati i biancazzurri in trasferta ad Alba Adriatica (leggi il prossimo turno).

ALL GAMES CALCIO A 5 – Battuta d’arresto invece quella subita dai ragazzi del calcio a 5 che tornano sconfitti al PalaCus di Chieti ad opera del Minerva Calcio a 5. 2-1 il risultato finale che blocca i ragazzi di mister Lanza a meno 5 punti dalla vetta della classifica ma comunque in seconda posizione (leggi la generale). Un primo tempo tattico, senza guizzi da entrambe le parti, fino a pochi minuti dal duplice fischio quando i padroni di casa trovano il vantaggio. Al rientro in campo sono i biancazzurri a giocarsela trovando il pareggio con Michele Orticelli che sfrutta un assisti di Carlo Papponetti su palla inattiva. Sulle ali dell’entusiasmo la All Games prova in tutti i modi a chiudere il match ma è costretta a giocare gli ultimi minuti in difficoltà con l’uomo in meno, in seguito all’espulsione di Capitan D’Alonzo. In questa condizione i sansalvesi non riescono a concludere la partita e sono costretti ad arrendersi ai padroni di casa che trovando il raddoppio guadagnano tre punti fondamentali. A questo punto la All Games è costretta a rialzare subito la testa in vista della prossima sfida in programma sabato prossimo nella palestra di via Verdi contro il Lisciani Teramo che venderà di certo cara la pelle vista la posizione in classifica (leggi la prossima giornata).

 

Danilo Di Laudo, Michele Daniele

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK