Weekend al cardiopalma per le sansalvesi

Travolti Sporting e All Games, pareggio acciuffato da Us San Salvo e Sansalvese

| di Danilo Di Laudo
| Categoria: Sport
STAMPA

Un weekend al cardiopalma quello appena conclusosi per le squadre sansalvesi che, in alcuni casi, sono riuscite ad acciuffare il pareggio - in extremis quello dell’Us San Salvo - oppure sono rientrate con le ‘pive nel sacco’ dopo essere state malamente strapazzate.

Purtroppo a doversi arrendere agli avversari sono stati lo Sporting San Salvo, impegnato in trasferta contro il Piazzano, e la All Games che non ha trovato maggiore fortuna nel palazzetto di Trasacco. Come accennato invece i campi di casa hanno permesso ai biancazzurri di Us e Sansalvese di rimanere al passo con le dirette avversarie mettendo in cassaforte un punto utile. Ma, al solito procediamo con ordine.

ASD SANSALVESE – Sul sintetico del campo di via Stingi è andata in scena una gara entusiasmante tra i padroni di casa gli ospiti della Virtus Tufillo, valevole come ultimo scontro del girone di andata di Terza Categoria Gir. Vasto. Lo scontro di alta classifica ha però fatto fatica a decollare visto che nulla di davvero rilevante è accaduto nell’arco della prima mezz’ora. Tuttavia la pazienza dei tifosi è stata poi ripagata da Ramundi che ha trovato il vantaggio quando ormai mancavano pochi minuti all’intervallo, superando il n 1 avversario con un preciso e piazzato diagonale. La reazione della Virtus però non è tardata visto il pareggio quasi immediato degli ospiti. Un’altra occasione per i padroni è poi arrivata con una traversa colpita prima che il direttore di gara mandasse tutti negli spogliatoi. Al rientro in campo sono stati gli ospiti a trovare quasi subito la rete del temporaneo vantaggio annullato circa dieci minuti più tardi da una splendida realizzazione di Argentieri. Il pareggio è arrivato al 17esimo della ripresa per restare invariato sino al triplice fischio contando però numerose occasioni da entrambe le parti. Intanto, per quanto riguarda la generale, la Sansalvese resta agganciata alla vetta (con 42 lunghezze nel paniere) occupata dal Lentella a quota 43 punti precedendo proprio la Virtus che segue a quota 40.

SPORTING SAN SALVO – Nulla di fatto invece per i ragazzi di mister Marcello travolti purtroppo dal Piazzano. 5-0 il finale che non lascia troppo spazio ai commenti riguardo proprio l’esito dell’incontro. Con la sconfitta di ieri, incorsa senza colpo ferire agli avversari, i sansalvesi restano a quota 29 punti occupando l’ottava posizione in classifica generale mentre cercheranno il riscatto, nel prossimo fine settimana, tra le mura amiche ospitando la Tollese mentre dovrà ancora aspettare per conoscere la data dell’ulteriore recupero della 15esima giornata da disputare contro il Trigno Celenza, in programma lo scorso 8 marzo ma ulteriormente rinviata per il forte vento.

US SAN SALVO – Per quel che riguarda il campionato di Eccellenza, il campo casalingo ha permesso ai biancazzurri, di acciuffare, per il rotto della cuffia, un importantissimo pareggio. Una partita nella partita quella disputata dai ragazzi di mister Marinucci andati sotto di ben due reti nel primo tempo recuperate poi nella ripresa. La partita dei padroni di casa ha infatti cambiato nettamente volto intorno alla mezz’ora della ripresa quando Pifano, sfruttando un passaggio filtrante, è riuscito a trovare la prima rete riaprendo la partita. L’intraprendenza dei sansalvesi ha rappresentato però molti rischi corsi proprio dai padroni di casa prima degli ultimi minuti del match caratterizzati da un’espulsione annotata ai danni dell’Alba Adriatica. Ultimi minuti di fuoco con il San Salvo completamente spostato in avanti che è riuscito, a pochi istanti dal triplice fischio, a trovare un fondamentale pareggio firmato da Di Pietro. Con quest’ultimo pareggio i biancazzurri restano in ottava posizione a 39 punti, a dodici lunghezze dalla zona play off ma mettendo da parte un buon bottino per l’obiettivo salvezza. Prossimo turno invece da disputare in trasferta nel derby con il Cupello.

ALL GAMES CALCIO A 5 – Brutto sabato invece quello giocato dai biancazzurri del campo ‘piccolo’ che replicano, in un certo senso, quanto accaduto dopo il turno di riposo del girone di andata. La Fratelli Cambise Trasacco si è rivelato essere un avversario ostico per i ragazzi di mister Lanza, superati per 6-2, che hanno giocato un primo tempo del tutto sottotono. La prima frazione infatti si è esaurita sul 3-0 per i padroni di casa che non hanno lasciato spazi sfruttabili dai biancazzurri. Nel corso della ripresa i biancorossi hanno replicato le tre reti della prima frazione accumulando i 6 gol registrati al fischio finale mentre per i sansalvesi sono arrivate due reti siglate da Cirillo e Marcone che non sono servite a trovare almeno un punto utile in chiave campionato, mentre sembra sempre più difficile raggiungere l’obiettivo posto ad inizio campionato in occasione delle presentazione della rinnovata società. Per quel che concerne invece l’immediato futuro la All Games sarà impegnata in casa contro la Nobel Boys.

Danilo Di Laudo

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK