Pareggio per Sansalvese e Sporting, fermate US e All Games

Ne ‘Il Calcio Biancazzurro’ il resoconto dell’ultima giornata calcistica

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

L’ultima giornata del campionato di Serie C1 di calcio a 5 lascia con l’amaro in bocca i ragazzi di mister Lanza che, nell’ultima trasferta della stagione, non sono riusciti a guadagnare punti importanti in casa dello Sport Center Calcio a 5. Non dissimile è stato il destino al quale è andata incontro la US, capitolata a Sambuceto, nonostante la prestazione non del tutto appannata. Per quel che riguarda le altre due partite che hanno coinvolto le compagini biancazzurre, in prima e terza categoria, non si va oltre i pareggi portati a casa da Sporting e Sansalvese che comunque mettono in cassaforte un punto importante anche se in vetta qualcosa si è mosso.

Ma, al solito andiamo con ordine.

ASD SANSALVESE – L’Aurora Furci si è rivelata essere un avversario davvero ostico per i ragazzi di mister De Luca che non vanno oltre l’1 pari al termine dei 90 minuti di gioco regolamentari. Nonostante il virtuale vantaggio siglato da Argentieri i padroni di casa sono riusciti poi a colmare la distanza gestendo il risultato nonostante l’inferiorità numerica degli ultimi minuti. In chiave campionato con il punto guadagnato ieri la Sansalvese - che resta in terza piazza a 46 punti - vede la vetta della classifica del girone vastese allontanarsi lentamente viste le vittorie di Lentella (a quota 55 lunghezze) e Virtus Tufillo (con 49 punti nel paniere). Osservando invece il calendario si nota come domenica prossima i biancazzurri saranno impegnati in casa contro il Vasto United autore ieri di un convincente pareggio casalingo contro il Roccaspinalveti.

SPORTING SAN SALVO – Pareggio, il secondo di giornata, quello dei biancazzurri militanti in prima categoria che terminano sullo 0-0 i 90 minuti di gioco in casa contro il Guastameroli. Risultato di partenza replicato anche al triplice fischio quanto il direttore di gara ha comandato il termine dell’incontro a reti inviolate. Poco cambia, per quanto riguarda la generale, considerato che, con il punto ottenuto ieri, lo Sporting San Salvo continua a navigare a metà classifica mentre la stagione, disputata tra mille difficoltà e panchine cortissime da gestire per mister Marcello, si avvia alle ultime giornate avendo messo in cassaforte 33 punti mentre la vetta della classifica resta saldamente in mano all’Ortona Calcio che vola alta a 60 punti. Ortona Calcio che sarà impegnata in casa proprio contro i sansalvesi domenica prossima dopo la vittoria di misura fatta registrare ai danni del Paglieta.

US SAN SALVO – Niente da fare in Eccellenza per l’US San Salvo visto che, nonostante i ragazzi abbiano messo in campo il cuore, non siano riusciti a portare a casa un risultato utile. Sul terreno del Sambuceto al triplice fischio il tabellone ha segnato il punteggio di 3-1 per i padroni di casa che sono stati sempre in vantaggio senza mai essere davvero impensieriti dagli ospiti, condizionati anche da alcune decisioni arbitrali dubbie recriminate proprio dai sansalvesi. Nota di merito per i biancazzurri anche la volontà di portare a casa un risultato importante senza però centrare l’obiettivo. Alla luce di quanto espresso, in chiave campionato la US naviga esattamente a metà classifica mentre i Nerostellati restano saldamente in testa, tentando di allungare sulle dirette avversarie. A due giornate dal termine del campionato la Us sarà impegnata contro il Francavilla Calcio che, nell’ultimo periodo ha leggermente tirato il freno a mano lasciando la vetta della classifica dopo una prima parte di stagione travolgente.

ALL GAMES CALCIO A 5 – Si è chiuso invece sabato il campionato di Serie C1 di calcio a 5 con la All Games che non riesce a trovare gli ultimi tre punti disponibili ai danni dello Sport Center L’Aquila. 6-8 il risultato finale sul campo di via Verdi a favore degli aquilani che terminano così la stagione in vetta alla classifica a pari punti con il Real Guardiagrele. Non si realizza invece l’obiettivo promozione per i ragazzi di mister Lanza che restano ai margini della zona play-off dopo un inizio di stagione a dir poco convincente ma che è andata avanti tra problemi e poca continuità di risultati. 31 i punti messi in cassaforte dai biancazzurri contro i 37 della Fenice Calcio a 5 – ultima della zona play off – e i 59 della vetta della classifica. Non resta, a questo punto che augurare un in bocca al lupo ai ragazzi del futsal per la prossima stagione.

 

redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK