La Us San Salvo scivola in terza posizione pareggiando a Francavilla

| di Michele Daniele
| Categoria: Sport
STAMPA

Finisce  2-2 a Francavilla la gara tra il Villa 2015 e l’U.S. San Salvo. Gara dominata dai biancazzurri che sono scesi in campo con il 15enne Castaldo in porta a causa dell’indisponibilità di Cialdini. Parte bene il San Salvo e al 15’ Izzi sigla il vantaggio raccogliendo un cross dalla destra. Passano 2’ e Vatavu con un tiro da fuori firma il pareggio. Al 19’ punizione di Carro per Bolzan ma con una deviazione dei locali la sfera viene respinta. Al 37’ arriva il vantaggio dei locali: tiro di Scarpa deviato da Triglione e palla il rete. Nella ripresa dopo 3’ cross di Petre per Bolzan che di testa trafigge il portiere. Al 70’ in 5’ minuti il San Salvo ha l’occasione di portarsi in vantaggio ma Molino spreca incredibilmente per 3 volte la palla del 3 a 2. A dieci minuti dalla fine, sugli sviluppi di un corner, Di Pietro calcia a botta sicura ma Ferri sulla linea salva. A 5’ dalla fine l’episodio clamoroso: Petre entra in area e viene steso sul dischetto del rigore ma il direttore di gara assegna incredibilmente la punizione tra le proteste dei locali. Il San Salvo tenta il tutto per tutto e sfiora il 3-2 al 90’ con un colpo di testa di Luongo su cross di Bolzan. 

Finisce 2 a 2 con l’arbitro che ha espulso il tecnico biancazzurro Alfredo Castellano e il calciatore Lavacca dalla panchina.

-comunicato stampa-

Michele Daniele

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK