Le donne nella Bibbia, la testimonianza di Ruth. Conferenza con Monsignor Bregantini

| di a cura di Francesco Bottone
| Categoria: Territorio
STAMPA
TRIVENTO - E' in programma per domani, sabato 8 marzo, presso il salone del Centro Polifunzionale di Colle San Giovanni in Trivento, un incontro culturale con S.E. Rev.ma Mons. Giancarlo Bregantini, Arcivescovo Metropolita della diocesi di Campobasso-Bojano. Il presule terrà una conferenza sul tema ''La storia di Ruth: la forza di una donna, contro-testimonianza all'attuale fragilità della vita e dell'amore''. ''Con la conferenza quaresimale di sabato 8 marzo, la quinta della serie di quest'anno, siamo arrivati all'ultimo degli incontri organizzati dall'associazione cittadina ''Gaudium et spes'' per un continuo aggiornamento sui vari temi di attualità religiosa e culturale. - spiegano gli organizzatori - Il tema dell'ultima conferenza, quello che sarà svolto da mons. Bregantini, riguarda l'attualità e il messaggio della storia di Ruth. Quale modo migliore per onorare la festa della donna con la riflessione su un donna biblica così delicata eppure così eroica? E non si poteva avere in mezzo a noi un relatore più esperto e così qualificato come lo è il nuovo Arcivescovo Metropolita di Campobasso, S. E. mons. Giancarlo Maria Bregantini. Questi da meno di due mesi è nel Molise, ma già è entrato nel cuore dei suoi fedeli per la pacata dolcezza nell'esposizione e per il sapersi porre a fianco della gente più semplice e più umile, con una profonda conoscenza delle Scritture insieme ad un convinto rispetto dell'interlocutore, proprio come un vero amico e dolce confidente, e non come un dotto ed asettico maestro. Recentissimamente di lui il giornalista Candido Cannavò, un vero ''grande'' del giornalismo sportivo, nel suo ultimo libro I MIEI ''PRETACCI'', facendo una rassegna di preti immersi nel sociale, scrive che l'incontro con monsignor Bregantini è stato l'incontro che più lo ha appassionato, tanto da definire il prelato ''il Van Basten della cristianità''''. ''Proprio il libro di Ruth è stato scelto come argomento dell'ultimo incontro quaresimale per risollevare i nostri animi spesso turbati da messaggi contraddittori sulla incoerenza della attuale società che minaccia subdolamente e proditoriamente la stabilità e la fedeltà familiare. - continuano dagli uffici della comunicazione sociale della diocesi di Trivento - Infatti questo antico libro sacro, nel suo intreccio fatto di una intensa trama narratrice e di un ricco e suggestivo insieme di immagini, pur nella sua brevità, è un testo di una rara ricchezza e di una incomparabile profondità di espressione, un autentico canto alla provvidenza divina. Nei pochi capitoli del libro sacro si raccontano eventi che riguardano la protagonista che prima precipitano verso una grande tragedia per poi risalire verso un lieto e insperato fine, una volta che gli ostacoli vengono superati uno ad uno, in modo speciale con il suo essere straniera, in messo ad una società estremamente chiusa, e con l'amore incondizionato verso la suocera. E così la protagonista moabita, che in verità è anche l'antenata del re Davide e quindi dello stesso Gesù, passa attraverso prove ed afflizioni, ma alla fine riceve la sua meritata ricompensa per la sua eroica fedeltà. L'Arcivescovo di Campobasso-Bojano è veramente incisivo, profondo e preciso nel suo saper comunicare e annunciare una parola di speranza. Pertanto si auspica la presenza di molti triventini alla conferenza di sabato sera. Mons. Bregantini saprà attualizzare il testo sacro con il mettere in evidenza la preoccupante situazione sociale della nostra regione, sottolineando i disagi, le ingiustizie, le emarginazioni e le precarie condizioni di vita, e, soprattutto, indicando quali possono essere i nostri impegni e le nostre precise responsabilità, come cristiani, per esperire forme concrete di solidarietà e di vera fraternità''.

a cura di Francesco Bottone

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK