Passeggiata Ecologica

| di Andrea Venosini
| Categoria: Territorio
STAMPA
L'Associazione di Protezione Civile VALTRIGNO Nucleo Operativo di Celenza sul Trigno con la partecipazione Gruppo GEV di Celenza sul Trigno Associazione Cacciatori Volontari Vari patrocinio del Comune di Celenza sul Trigno IV° Edizione della Passeggiata Ecologica ''Il Vallone Caccavone tra angoli nascosti e speranze'' 12 Agosto 2005 Celenza sul Trigno L'area di Caccavone Ubicata a sud dell'abitato di Celenza sul Trigno al confine con il territorio di San Giovanni Lipioni l'area di Caccavone custodisce meglio che altrove la storia del popolo celenzano e della ruralità di questo territorio. Antica area di transito dei contadini che dal centro abitato si recavano in località Licineto dove coltivavano i loro ricchi orti. Questa giornata nasce dalla volontà da parte di gruppi di volontari di far conoscere e quindi tornare a far rivive quest'area facendo leva sulle sue peculiarità naturali e sulle tracce storiche che custodisce. Percorso 1. Fonte Vecchia 2. Fonte del Vallone 3. Ponte sul Vallone Caccavone 4. Croce di Caccavone 5. Lu Pian du Bartulumè 6. Vallone Caccavone 7. Cascata di Ripa La Longa 8. La Morge de le Lame 9. Laghetto della Morge de le Lame 10. Fontana de Licineto Programma Ore 7:30 Ritrovo in Località Fontana Vecchia. Colazione a cura dell' organizzazione. Ore 10:30 Rinfresco e II° colazione in Località Lu Pian du Bartulumè a cura dell'organizzazione. Ore 13:00 Presentazioen della Fontana de Licineto Ore 13:30 Pranzo il Località Licineto a cura dell'organizzazione. Si prega di presentarsi con adeguato abbigliamento Menù 1° Colazione Caffè, latte e biscotti; 2° Colazione Colazione tipica dei contadini costituta da grosse pagnotte di pane farcite con frittate varie, salsiccia , peperoni e bibite; Pranzo ''La pecorara'' tipico piatto dell'Alto Vastese. Costituito da un succulento spezzatino di carne di pecora attentamente selezionata e condita, dal tipico contorno di una volta ''La nzalat'' fatta di ciò che gli orti offrono in questo periodo e da salumi tipici quali la Ventricina dell'Alto Vastese fatta secondo l'antica tradizione locale. Il tutto sarà accompagnato da del buon vino e da altre bibite Per informazioni ed iscrizioni 3489187447 - 3489186909 - 3383299087 Durante la passeggiata gli operatori della Cooperativa MadreNatura illustreranno le peculiarità naturalistiche dell'area

Andrea Venosini

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK