Le sagre e le feste

| di Annalisa Fitti
| Categoria: Territorio
STAMPA
Oggi non mangiamo più solo per alimentarci, ma per godere di uno dei piaceri della vita, soprattutto quando si è in vacanza, è bello assaggiare i prodotti tipici dei posti che ci ospitano, le creazioni artigianali, assaporare la storia che c'è dentro ogni piatto. E' piacevole cercare posti nuovi in cui incontrare gente simpatica e posti in cui poter provare sapori genuini. Ovviamente ognuno lo fa in modo diverso e ognuno và alla ricerca di quello che più gli aggrada. Nel nostro territorio, soprattutto nei mesi estivi, ci sono diversi eventi in cui poter provare e assaporare i prodotti della nostra terra, ve ne segnalo qualcuno che mi sembra particolarmente interessante dal punto di vista culinario e non solo... A Torrebruna c'è la sagra del tartufo: TARTUFO-RE', dall'8 al 10 agosto che aprirà i battenti dalle ore 20.00 offrendo delizie a base di tartufo. Il menù negli stand gastronomici, comprende, bruschette al tartufo, ravioli al tartufo, arista al tartufo con funghi, formaggio arrosto con tartufo, cantucci e caffè, gelato e amaro. Le serate saranno allietate da gruppi musicali. Inoltre, martedì, alle ore 10.00 ci sarà un convegno sulla valorizzazione dei prodotti tipici e sul marketing territoriale: il tartufo dell'alto vastese. L'evento è a cura dell'Ass.ne ecologica Corsara. A San Salvo, l'Osteria delle Spezie, organizza, martedì 9 agosto, VIAGGIO TRA I SAPORI D'ESTATE, una serata da trascorrere all'aperto, lungo il corso principale della città, che per l'occasione rimarrà chiuso al traffico e sarà adibito e addobbato come se fosse un grande ristorante per far degustare prodotti tipici e piatti tipici a circa 200 persone. Sarà una grande festa, ormai collaudata che si ripete già da qualche anno. Il menù, seppur fisso e uguale per tutti, sarà di circa cinque portate, elaborato anche grazie alla partnership con l'euro ortofrutticola del Trigno, e la fattoria di Vaira. Per informazioni e prenotazioni tel 0873.341602. A Scerni dal 4 al 12 agosto al Colle dei sospiri, potreste recarvi alla FESTA DELLA BIRRA in cui, oltre a fiumi di birra si potranno gustare porchetta, arrosticini, e spezzatino di pecora, gli 'ndurciullun' (tipica pasta scernese fatta in casa ),la ventricina, il pecorino, la carne di cinghiale, la pecora alla ''callara'' e le scrippelle. Tutte le serate saranno accompagnate da buona musica. A Tufillo l'11 e il 12 agosto viene organizzata la SAGRA DEI CAVATELLI che continua a riscuotere successo e ospita tanti visitatori. I cavatelli, tipica pasta fatta a mano, vengono preparati dalle donne locali che ricavano dall'impasto, dei rotolini che incavano per trattenere il buon sugo fatto di salsiccia e ventricina.ad accompagnare questa pietanza ci saranno altri succulenti piatti a base di prodotti tipici. Saranno serate dedicate al buon gusto e al divertimento. Passare le nostre vacanze sotto il solito ombrellone ? Non accontentiamoci dei soliti posti... Dovremmo aver rispetto di chi produce e di chi crea e ed esigere sempre il meglio, ricercare sempre, perché, se la vita non ha sapore, non c'è gusto, e allora buon divertimento a tutti e attenti a non ingrassare troppo..

Annalisa Fitti

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK