Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Siete tutti pronti per il canto della Pasquetta del 5 gennaio?

Il calendario degli amici della Pasquetta è diventato maggiorenne! Si è giunti alla diciottesima edizione

| di Maria Napolitano
| Categoria: Tradizioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

“…..La notte del 5 gennaio, infatti, quella che la tradizione vuole che arrivi la befana, si cantava per le case la "Pasquetta" (una volta in dialetto sansalvese oggi in italiano), un canto tradizionale che annunciava l'arrivo a Betlemme dei Re Magi, i quali, seguendo la stella cometa, giunti alla Sacra Grotta, portarono in dono oro incenso e mirra a Gesù Bambino….” (http://www.sansalvoantica.it/audio/pasquetta.html)

Il canto della Pasquetta è una tradizione tutta sansalvese che dopo un periodo in cui è passata nel dimenticatoio  a causa del progresso e dell'avvento negli anni '70 della televisione, è ritornata a vivere 23 anni fa, grazie al desiderio e all’impegno di Nicola Iannace e di un gruppo di “Amici della Pasquetta”  che hanno voluto far riscoprire il valore delle tradizioni come esaltazione di momenti di convivialità, di condivisione e di amicizia e allo stesso tempo anche di vicinanza umana per chi si trova in una situazione di difficoltà. Il canto è dedicato al maestro Evaristo Sparvieri, poeta e musicista, simbolo della cultura e delle tradizioni sansalvesi, che è riuscito a ritrovare il testo e la musica del canto della Pasquetta dietro l'insistente richiesta di Nicola Iannace.

Infatti oltre a coinvolgere altri amici in questa bellissima tradizione, da circa 18 anni “Gli amici della Pasquetta” commissionano un calendario, il cui ricavato, proveniente dalle offerte dei volontari, viene destinato a una famiglia o persona bisognosa segnalata dalla Caritas delle parrocchie di San Salvo o da un membro del gruppo che ha una conoscenza diretta di una situazione particolare. “Anche se è una piccola cifra è un modo per non farli sentire soli e per far sentire loro la nostra vicinanza” (Nicola Iannace).

Nel momento in cui questa tradizione è tornata in auge, il gruppo era composto da una quindicina di persone. Oggi sono arrivati a una cinquantina tra cantori e i musicisti storici Ivo Balduzzi alla fisarmonica, Ergilio Monaco alla chitarra classica e Fernando Sparvieri al mandolino.

Questo il programma del tradizionale canto della Pasquetta per le vie del paese del 5 gennaio 2019:

  • Ore 17.30 partenza da casa Iannace in via Milano
  • Prima tappa presso il fioraio Presutti in corso Garibaldi
  • Seconda tappa davanti la chiesa di San Nicola alle ore 18, alla fine della celebrazione della messa serale
  • Terza tappa in piazza Europa davanti la casa di Angelo D’andrilli
  • Quarta tappa davanti la pizzeria La Porta della Terre in corso Umberto I
  • Quinta tappa davanti al bar Bruno in corso Umberto I
  • Sesta tappa davanti il bar Biondo in via Roma

A conclusione del giro per le vie del paese, i cantori, i musicisti, insieme ai loro amici e parenti si ritroveranno per vivere dei momenti di convivialità presso il ristorante del Vecchio Casale dove ci sarà anche il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca e i parroci don Raimondo Artese e don Beniamino Di Renzo nelle cui mani verrà consegnata l’offerta per la famiglia bisognosa.

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK